La NASA rivela un’immagine a volo d’uccello di Marte che mostra uno degli unici abitanti del pianeta

Questa non è una normale immagine di Marte.

Una vista a volo d’uccello condivisa da un satellite della NASA presenta l’aspetto raro di un abitante solitario del pianeta.

Il rover Zhurong in Cina appare come un piccolo punto viola tra le dune di sabbia battute dal vento.

Il robot delle dimensioni di un’auto è atterrato sul Pianeta Rosso nel maggio 2021 ed è uno dei tre di stanza lì insieme alla navicella spaziale Curiosity and Perseverance della NASA.

All’inizio della sua missione, il Mars Reconnaissance Orbiter (MRO) della NASA ha individuato Zhurong e il suo lander dall’alto.

Satellite ha ora condiviso la sua ultima ripresa del gadget alieno completo dei percorsi lunghi e tortuosi che ha lasciato sulla sua scia.

L’immagine è stata catturata l’11 marzo dalla fotocamera MRO High Resolution Scientific Experiment (HiRISE).

La sonda e il guscio posteriore del veicolo spaziale possono essere visti anche nell’astronave, che cattura l’intero viaggio dell’astronave attraverso la superficie.

Il team di HiRISE ha scritto Post sul blog.

“In effetti, il suo percorso esatto può essere tracciato dalle tracce delle ruote lasciate in superficie”.

HiRISE cattura ampie zone di Marte con la possibilità di individuare elementi piccoli come un tavolo da cucina.

Aiuta la NASA a comprendere meglio l’evoluzione della superficie del pianeta.

Il team che gestisce la potente macchina ha sede presso l’Università dell’Arizona.

Continueranno ad analizzare le immagini di Zhurong – così come lo stesso Marte – mentre il rover continua il suo viaggio attraverso la superficie.

Il rover, dal nome del mitico dio cinese del fuoco, studia il suolo e l’atmosfera del pianeta.

READ  Gli scienziati hanno appena scoperto l'asteroide più veloce del sistema solare

Oltre a esaminare la geologia del pianeta, la macchina cerca segni di vita microscopica, passata e presente.

Questa storia è apparsa originariamente sul sole È riprodotto qui con autorizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *