La NASA compie i passi finali per lanciare il test di deflessione degli asteroidi | NASA

nasa è negli ultimi preparativi per il lancio della prima missione di difesa planetaria al mondo. Il test di reindirizzamento del doppio asteroide (DART) è Uscita prevista per il 23 novembre È una missione congiunta con il Johns Hopkins Laboratory of Applied Physics.

Il dardo è progettato per Si scontra con l’asteroide Demorphos E cambiare la sua orbita come test per rilevare un asteroide in rotta di collisione con la Terra e distorcere il suo percorso.

Demorphos è largo 160 metri, circa le dimensioni della Grande Piramide di Giza. È una luna relativa al più grande asteroide Didymos e completa un’orbita attorno alla sua roccia madre una volta ogni 11,9 ore.

Nell’ottobre 2022, il Dart colpirà Dimorphos a 6,6 km/s. Questo cambierà la velocità dell’asteroide di circa 0,4 mm/sec, cambiando il suo periodo orbitale di circa 10 minuti.

Se vengono apportate piccole modifiche a un asteroide legato alla Terra abbastanza presto, potrebbero essere sufficienti per evitare una catastrofe.

Il Dart fa parte di una più ampia missione in due parti chiamata Asteroid Impact and Deflection Assessment (Aida). La seconda parte è La missione HERA dell’Agenzia Spaziale Europea. Il lancio è programmato per ottobre 2024, HERA studierà gli effetti della collisione in primo piano.

Il Dart sarà lanciato dalla Vandenberg Space Force Base in California su un razzo SpaceX Falcon 9.

READ  La serie di luci sul Pacifico nord-occidentale era il relitto di un razzo Falcon 9

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *