La Francia restituisce angeli di marmo trafugati da una chiesa italiana nell’89

Una coppia di angeli in marmo del XVII secolo che decoravano una chiesa dell’Italia meridionale tornano a casa sul suolo italiano

La polizia artistica italiana ha dichiarato martedì che angeli adornati con bandiere di foglie e frutti erano stati rubati dalla chiesa di San Sebastiano a Cardia Sunframandi, a nord-est di Napoli, il 13 dicembre 1989. L’origine degli angeli e si offrì di restituirli senza alcuna battaglia legale.

Sono stati ufficialmente consegnati all’Italia martedì durante una cerimonia presso l’ambasciata francese.

In un comunicato, i Carabinieri hanno osservato che le chiese della regione sono state oggetto di numerosi furti da quando il terremoto dell’Irfinia del 1980 ha raso al suolo gran parte dell’Italia meridionale.

La polizia dice che un altro angelo che sarebbe stato rubato dal database dei Carabinieri è stato recentemente rimandato in un’altra chiesa di Cardia Sanframundi dopo essere stato approvato da un parroco dopo essere stato allestito in un negozio di antiquariato di Milano.

READ  Il Presidente della Repubblica sta esplorando le opportunità per rinnovare il governo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *