La figlia perduta: perché tutti parleranno dello psicodramma con Olivia Colman, Dakota Johnson, le persone normali Paul Mescal (!)

Olivia Colman interpreta il ruolo del protagonista figlia perduta L’imminente film drammatico psicologico di Netflix acclamato dalla critica E stiamo già contando le settimane per poterlo guardare.

C’è così tanto da amare in questo film, non sappiamo da dove cominciare. Innanzitutto, dobbiamo parlarvi del cast. È pieno di star sexy, tra cui Jesse Buckley (fiori di campoe sto pensando di finire le cose) e cinquanta sfumature’ Dakota Johnson.

poi lì Persone normali l’attore Paul Mescal (che indossa un nuovo paio di pantaloncini per il trailer, uno dei suoi abiti preferiti sullo schermo e fuori dallo schermo); Ed Harris e Peter Sarsgaard.

la figlia scomparsa È un adattamento dell’omonimo romanzo di Elena Ferrante. Sappiamo già che è una TV eccellente: segue le orme dell’adattamento in lingua italiana della HBO del prossimo drama mio brillante amico, tratto dal primo romanzo napoletano di Ferrante.

Yannis Drakoulides/Netflix © 2021

Segna anche il debutto dell’attrice Maggie Gyllenhaal, mentre interpreta il ruolo di cambiare dall’altra parte della telecamera. Ha anche scritto la sceneggiatura adattata – non c’è fine ai suoi talenti.

Per quanto riguarda la trama, sappiamo che Coleman interpreta la misteriosa Leda, una professoressa universitaria che diventa ossessionata da una giovane donna, Nina – interpretata da Johnson – e sua figlia, mentre è in vacanza in Italia.

Il lavoro delle barche evoca il rapporto oscuro che inizia a svilupparsi tra le due donne. La serie inizia con una serie di clip di Leda che guarda Nina da lontano mentre nuota nel mare, poi più da vicino sulla spiaggia e per strada, mentre più tardi nel trailer della telecamera gli angoli mostrano la crescente e turbolenta consapevolezza di Nina di essere guardato.

READ  Zombie con scene all'interno del castello di Lancaster al primo canale televisivo britannico di Horror Channel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *