La European Boxing Academy è un segno del cambiamento dinamico nell’International Boxing Association, afferma il presidente

Il presidente Omar Kremlev ha sottolineato che l’istituzione della European Boxing Academy ad Assisi, in Italia, è un segno dei rapidi cambiamenti in atto all’interno della International Boxing Association (AIBA).

Parlando dopo aver firmato l’accordo ufficiale sul progetto a lungo pianificato, Kremlev – che ha anche tenuto una sessione di allenamento con la squadra italiana di boxe mentre si stava prendendo un po ‘di tempo dai Campionati Mondiali Giovanili AIBA attualmente in corso a Kielce, in Polonia – ha commentato che è cambiando rapidamente.

“Il nostro compito principale è realizzare un enorme sviluppo nella boxe in ogni paese e sviluppare nuovi campioni”, ha detto il Cremlino

“ Atleti, allenatori e presidenti delle federazioni nazionali sono le persone più importanti nella Federazione internazionale di boxe.

“La nuova accademia è uno dei tanti passi importanti che intraprendiamo verso lo sviluppo della boxe”.

Il Presidente della Federazione Internazionale di Pugilato Omar Karimlev, nella foto, si allena con la squadra italiana di boxe durante la sua visita ad Assisi, dove verrà istituita la European Boxing Academy © AIBA
Il Presidente della Federazione Internazionale di Pugilato Omar Karimlev, nella foto, si allena con la squadra italiana di boxe durante la sua visita ad Assisi, dove verrà istituita la European Boxing Academy © AIBA

A dicembre 2019, Giochi al coperto Ha affermato che l’accademia costerebbe 2 milioni di euro (1,7 milioni di sterline / 2,4 milioni di dollari).

Formerà un complesso di boxe che includerà un museo dello sport organizzato dalla Federazione Italiana Pugilato.

Corsi sia teorici che pratici saranno a disposizione di atleti e allenatori.

La squadra italiana di boxe ha già sede ad Assisi.

READ  Gran Premio dell'Azerbaigian: Sergio Perez vince dopo l'incidente di Max Verstappen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *