La data di uscita della figlia scomparsa, gli attori e la trama

In un’intervista a Fiera della vanitàMaggie Gyllenhaal ha rivelato di aver prima cercato i diritti su un altro libro di Ferrante, Days of Abandonment, solo per scoprire che era già stata presa. Quando ho letto “The Missing Daughter”, mi è sembrato che “una parte segreta della mia esperienza di madre, di amante, di donna al mondo venisse pronunciata ad alta voce per la prima volta”. A quanto pare, ha trascorso un mese a comporre la lettera a Ferrante per rivendicare i diritti, e l’autore ha detto di sì, purché Gyllenhaal l’abbia inoltrata. I due hanno continuato a scambiarsi messaggi per tutta la produzione.

Gyllenhaal ha detto scadenza, “Ho pensato subito a quanto fosse intensa l’esperienza nel cinema, con altre persone intorno a noi. E ho iniziato a lavorare su questo adattamento. Ho scoperto che la sceneggiatura ha attratto altre persone interessate ad esplorare queste verità segrete sulla maternità, la sessualità, la femminilità e desiderio. Sono lieto di continuare la mia collaborazione con questi attori e registi coraggiosi e sexy”.

La storia è incentrata su Lida, che sente una strana pace lontano dalle catene della paternità. Come descritto in un comunicato stampa di Netflix, Leda è consumata dalla madre Nina e dalla figlia Elena mentre le osserva sulla spiaggia, ossessionata da loro e dalla loro vivace famiglia allargata mentre ricorda i suoi primi giorni di maternità. L’atto impulsivo le riporta alla mente Lida, che deve affrontare le “scelte non convenzionali che ha fatto da giovane madre”.

READ  Netflix apre un ufficio canadese e assume Local Content Head - Deadline

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *