La Cina prevede di inviare la sua prima missione con equipaggio su Marte nel 2033

Un razzo vettore Y3 Long March-7 che trasporta la navicella cargo Tianzhou-2 decolla dal sito di lancio della navicella spaziale Wenchang il 29 maggio 2021 a Wenchang, nella provincia di Hainan, in Cina.

Yuan Chen | VCG | Getty Images

GUANGZHOU, CINA – La Cina prevede di inviare la sua prima missione con equipaggio su Marte nel 2033 mentre continua a portare avanti le sue ambizioni spaziali in una battaglia con gli Stati Uniti.

La seconda economia più grande del mondo sta pianificando missioni regolari con equipaggio sul Pianeta Rosso.

Wang Xiaojun, capo dell’Accademia statale cinese per la tecnologia dei veicoli di lancio, ha delineato i piani del paese per Marte per la prima volta questo mese in una conferenza spaziale in Russia, secondo l’accademia.

In arrivo tra poche settimane La Cina è atterrata su Marte con un veicolo telecomandato chiamato Zhurong, rendendolo l’unico paese dopo gli Stati Uniti a farlo.

Wang ha affermato che il primo passo nei piani della Cina è utilizzare i robot per esplorare Marte per prelevare campioni della sua superficie e aiutare a scegliere un luogo in cui costruire una base. La fase successiva sarebbe quella di inviare astronauti su Marte per costruire lì una stazione base. Quindi la Cina vuole missioni cargo su larga scala dalla Terra a Marte.

La Cina ha designato il 2033, il 2035, il 2037, il 2041 e il 2043 per tali missioni e ha affermato che esplorerà la tecnologia per riportare gli astronauti sulla Terra.

L’accademia ha detto che il viaggio su Marte richiederà “centinaia di giorni”.

La rivelazione degli obiettivi della Cina per Marte segue una serie di missioni spaziali di successo. La Cina ha Ha iniziato a costruire la sua stazione spaziale E all’inizio di questo mese Manda gli astronauti lì. Questa è stata la prima volta che la Cina ha inviato una missione con equipaggio nello spazio dal 2016.

READ  NASA announces the death of the Mars driller two years later

All’inizio di questa settimana, il presidente cinese Xi Jinping ha parlato con gli astronauti, congratulandosi con loro e sottolineando come le ambizioni spaziali del Paese siano sostenute dall’alto. Lo spazio è un’area che la Cina vuole guidare Come parte di una più ampia battaglia tecnica con gli Stati Uniti

La NASA afferma che prevede di inviare umani su Marte negli anni ’30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *