La battuta da sopracciglio di Amanda Knox sul suo tempo in Italia

Nel 2020, Amanda Knox ha fatto una battuta cinque anni dopo la sua assoluzione, e anche in risposta alle elezioni presidenziali del novembre 2020 pochi giorni prima che il presidente Joe Biden dichiarasse la vittoria su Donald Trump. come tale dall’interno Secondo quanto riferito, Knox ha alluso sia alla tensione nelle elezioni dopo quattro anni sotto Trump sia alla sua prigionia in Italia. nel suo tweet: “Qualunque cosa accada, i prossimi quattro anni non possono essere così brutti come quei quattro anni di studio all’estero che hai fatto in Italia, giusto?” di.

Il post è stato immediatamente accolto con un contraccolpo, con la Knox che è stata chiamata per presunto minimizzare le difficoltà affrontate dai gruppi emarginati durante il mandato di Trump, oltre a minimizzare la morte della sua ex coinquilina Meredith Kercher, sospettata di omicidio in Italia, dove entrambi erano iscritto ad un programma esterno. Un utente di Twitter ha descritto questo tweet come Knox privilegiato come una donna bianca, dice sarcasticamente “D’accordo, l’oppressione di massa delle persone nere, musulmane, latine, gay, bisessuali e transgender impallidisce in confronto alle difficoltà di una singola donna bianca”. altro libri, “Mi dispiace per la donna che non è potuta tornare da quello studio all’estero, credo sia stata molto peggio di te e della tua amica.” Forse non avevano torto a dire così tanto… Intendiamo, veramente!?

READ  Quando sarà la seconda stagione di Home in anteprima su Netflix

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *