Kevin O’Leary analizza i 3 passaggi che compie per evitare il burnout

Kevin O’Leary è un uomo impegnato. Dalle apparizioni televisive in programmi come “Shark Tank” della ABC e “Corte dei soldi” su CNBC Per il suo ruolo di capo degli ETF dell’indice O’Shares, il 67enne mantiene un programma fitto di appuntamenti.

Di conseguenza, O’Leary ha affrontato la sua giusta dose di burnout durante la sua carriera. “La tua capacità di prendere decisioni rallenta. Hai la testa annebbiata. Ti distrai da cose così piccole che non puoi concentrarti su nulla”, ha detto a CNBC Make It.

Ma O’Leary ha imparato a prendersi cura della sua mente e ora sta facendo tre passi importanti per evitare il burnout.

1. Sviluppa una routine di esercizi

O’Leary dice che prendersi cura del proprio corpo è il primo passo per evitare la fatica. Raccomanda di fare almeno mezz’ora di movimento ogni giorno.

“Scegli come sarebbe: cammina fuori, vai in bicicletta, corri sul tapis roulant”, dice. “Una forma di distrazione in modo da poter fare qualcosa di diverso dal lavoro. Il tuo corpo vuole esercitare e ha bisogno di farlo, e deve essere qualcosa che viene fatto su base di routine”.

Il tuo corpo vuole esercitare e ha bisogno di farlo, e deve essere qualcosa che viene fatto su base di routine.

L’allenamento quotidiano di O’Leary include sessioni sull’ellittica e sul Peloton ogni mattina dopo il risveglio alle 5:30. Trascorre poco più di 30 minuti per allenarsi e usa il tempo per leggere le notizie e dare seguito alle e-mail.

2. Mangia sano

Oltre all’esercizio fisico regolare, O’Leary afferma che è importante assicurarsi di mangiare sano ed evitare il cibo spazzatura. Quando sei stressato o stressato, puoi essere tentato di passare al cibo spazzatura per prenderci la mano.

“La tendenza a mangiare schifezze quando si lavora dalle 18 alle 20 ore al giorno è molto alta”, dice. “Se vuoi davvero dare il meglio di te e non farti prendere dalla fatica, il cibo è il fattore più importante.”

3. Prenditi una vacanza

Divulgazione: la CNBC possiede i diritti esclusivi via cavo fuori rete di “Shark Tank”.

READ  È probabile che vengano individuati dozzine di pianeti alieni senza stelle "canaglia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *