Juventus 4-2 Zenit St Petersburg: la Juventus avanza con una comoda vittoria sullo Zenit

Anche Paulo Dybala ha colpito il palo nel primo tempo

La Juventus ha battuto lo Zenit St Petersburg con una splendida prestazione per confermare la qualificazione agli ottavi di Champions League.

L’argentino Paulo Dybala ha segnato due gol e fatto un passaggio cruciale a Torino.

Il superbo emisfero juventino passa in vantaggio nel primo tempo, ma il difensore Leonardo Bonucci si infila nella propria rete.

Dybala ha segnato il 2-1 con un calcio di rigore quando Federico Chiesa è stato tagliato fuori e l’esterno italiano ha segnato il terzo gol prima che Alvaro Morata ha segnato il quarto.

L’attaccante dello Zenit Sardar Azmoun ha segnato un gol nel recupero per mitigare il danno, ma la qualità offensiva della Juventus si è rivelata molto in Italia.

Dybala e Chiesa sono stati fantastici per tutto e l’argentino potrebbe segnare una tripletta prima di essere sostituito con una standing ovation nella ripresa.

È stato fortunato quando ha sbagliato prima un rigore per la trasgressione, ma era nervoso quando ha messo la palla nell’angolo in basso a destra.

Anche il gol di Morata è stato annullato per fuorigioco nel primo tempo, ma è stato premiato per i suoi sforzi instancabili quando Dybala è arrivato quarto per la Juventus.

Ciò significa che sono davanti al Gruppo H con quattro vittorie su quattro, mentre lo Zenit è terzo con tre punti.

allineare

Juventus

formazione 4-4-2

  • 1Chisney
  • 6Danilo
  • 19Bonucciè stato sostituito daRojaniin un 85′Minuti
  • 4di yacht
  • 12lupo silva
  • 22una chiesa
  • 14makini
  • 27LocatelliPrenotato in 68 minutiè stato sostituito daArthurin un 80′Minuti
  • 20Bernardeschiè stato sostituito daConiglioin un 80′Minuti
  • 10Dybalaè stato sostituito daKulusevskyin un 86′MinutiPrenotato in 89 minuti
  • 9morata

alternative

  • 3Kellini
  • 5Arthur
  • 11joe quadrato
  • 23Pensulio
  • 24Rojani
  • 25Coniglio
  • 30Bentancur
  • 36molto
  • 44Kulusevsky

Zenit San Pietroburgo

formazione 3-4-2-1

  • 1Kritsiuk
  • 6amorevolePrenotato in 54 minuti
  • 2Chistyakov
  • 44Rakitskyè stato sostituito daDziubain un 75′Minuti
  • 19satormin
  • 5barrios
  • 8Valle da Silvaè stato sostituito daKuznetsovin un 88′Minuti
  • 15°Karavaevè stato sostituito daMalcomin un 59′Minuti
  • 17Mostovoyè stato sostituito daKrugovoyin un 59′Minuti
  • 11Lionel Rodriguez Parigiè stato sostituito daErokhinin un 75′Minuti
  • 7Azmoun

alternative

  • 4Krugovoy
  • 10Malcom
  • 21Erokhin
  • 22Dziuba
  • 41Kirjakov
  • 64Kravtsov
  • 85Kuznetsov
  • 91Beyazrov
  • 94Khutolev

Regola:
Alejandro Jose Hernandez Hernandez

Presenza:
20.053

testo dal vivo

READ  Ibrahimovi, Lukaku multa per un brutto spiedo donato ad un ente di beneficenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *