Italia v Argentina Calcio d’inizio, canale TV, informazioni in diretta streaming e notizie di gruppo

L’Argentina continua la sua campagna autunnale con destinazione Roma sabato.

Gli italiani hanno schiacciato la Nuova Zelanda per 47-9 allo Stadio Olimpico sabato, la loro 15esima sconfitta fino alla Coppa del mondo di rugby del 2019, mentre l’Argentina ha battuto la Francia a Parigi.

Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla competizione di questo fine settimana.

Quando sono Italia e Argentina? A che ora è il calcio d’inizio?

L’Italia accoglie sabato 13 novembre allo Studio Comunale de Monico di Treviso l’Argentina. Calcio d’inizio Ora del Regno Unito 13:00 / ora locale 14:00 .

Italia-Argentina su quale canale televisivo c’è? E lo streaming live?

Italia-Argentina in esclusiva sul video di Amazon Prime. La copertura inizia alle 12:30.

I nuovi membri possono registrarsi per 7,99 al mese e possono iscriversi alla prova gratuita di 30 giorni.

Quando la società di streaming è dietro Powell, puoi guardare tutto il rugby autunnale gratuitamente al momento giusto con una prova gratuita su Amazon. Puoi iscriverti alla prova gratuita di Amazon Prime qui.

La copertura è disponibile per lo streaming live online o tramite le app Amazon Prime Video.

Leggi di più: Come guardare il rugby autunnale in Amazon Prime Video con la tua TV

Quali sono le novità della squadra Italia-Argentina?

Italia: Matteo Minosi; Eterdo Podovani, Juan Ignacio Brex, Luca Morrisi, Montana Ione; Palo Corpisi, Stephen Warney; Giovanni Licada, Michael Lamaro (capt), Sebastian Negri, David CC, Niccol கே Canon, Marco Riccioni, Gianmarco Luccesi, Ivan Neymar.

Supplenti: Luca Pigi, Danilo Fishetti, Pietro Secrelli, Marco Fuser, Federico Russo, Giovanni Bettinelli, Alessandro Fusco, Federico Mori.

READ  Moviola Juve-Napoli: Valerie, dovevi guardare in diretta quella frase. E il fuorigioco di Ronaldo ...

Argentina: Emiliano Bofelli; Santiago Corteiro, Matthias Moroni, Geronimo de la Fuente, Mateo Carreras; Santiago Carreras, Thomas Cubelli; Facundo Isa, Juan Martin Gonzalez, Pablo Matera; Thomas Lavani, Marcos Creamer, Francisco Gomez Codella, Julian Montoya (cap.), Thomas Gallo.

Sostituti: Fagundo Bosch, Ignacio Calls, Santiago Metrono, Lucas Pallos, Santiago Crondona, Gonzalo Bertrano, Nicolas Sanchez, Lucio Cindy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *