Italia: il pubblico ministero afferma che Matteo Salvini non dovrebbe essere processato per un caso di immigrazione Notizie | D.W.

L’avvocato italiano Andrea Bonomo ha dichiarato sabato che l’ex vice primo ministro Matteo Salvini non dovrebbe affrontare un processo con l’accusa di rapimento dopo aver bloccato l’ingresso di oltre 100 immigrati nel Paese due anni fa. Il caso è attualmente all’esame di un tribunale della città siciliana di Catania, dove il 14 maggio un giudice dovrebbe decidere se avviare un processo contro Salvini.

Nel luglio 2019, Salvini ha usato i suoi poteri ministeriali per impedire al porto gregorite che trasportava 116 migranti di raggiungere le coste italiane, costringendo la nave a rimanere in mare per sei giorni fino a quando altri richiedenti asilo dell’UE non fossero ritenuti responsabili. I giudici hanno classificato le azioni di Salvini come un abuso di potere.

Cosa ha detto il pubblico ministero sulle azioni di Salvini?

Bonomo ha affermato che il comportamento di Salvini durante l’incidente “non è appropriato per il rapimento” e che l’ex ministro “non ha violato alcuna convenzione internazionale” nel trattare con i richiedenti asilo.

Salvini, 48 anni, rischia fino a 15 anni di carcere se condannato in un possibile processo. Una sentenza potrebbe impedire a Salvini, leader del partito di destra Lega Nord, dal futuro incarico politico.

Come ha risposto Salvini al commento di Ponomo?

Salvini, un intransigente dell’immigrazione, ha sostenuto il suo comportamento durante l’incidente del 2019 e si è detto soddisfatto di ciò che ha detto Ponomo sul caso.

“Sono contento che oggi non ci sia nessun crimine, nessun rapimento … quindi torno tranquillamente dai miei figli, che finirà il 14 maggio”, ha detto Salvini dei commenti dell’avvocato.

READ  Fuori dagli schemi La Prima della Scala 2020: a porte chiuse e in diretta TV. Ecco come e dove cercarlo

Salvini sta affrontando altri casi giudiziari riguardanti le sue politiche sull’immigrazione?

Salvini affronta una possibile indagine a Palermo in relazione alla decisione di bloccare la nave di beneficenza spagnola che ha impedito a più di 100 migranti di raggiungere le coste italiane nell’agosto 2019. Un avvocato nel caso ha chiesto che l’ex ministro sia accusato di rapimento, ma Salvini dice che difende i confini dell’Italia.

Salvini è stato estromesso nel settembre 2019 dopo che il movimento populista a cinque stelle ha formato un nuovo governo di coalizione con i Democratici di centro-sinistra. La Lega Nord fa ora parte di un governo di unità nazionale guidato dal premier per la tecnologia Mario Draghi.

wd / sms (Reuters, AFP, dpa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *