Isola di Lycosa – Costellapet, Italia

Sulla bellissima spiaggia La città di Costellopate è una rinomata meta turistica dell’Italia meridionale. Dalle spiagge di Santa Maria de Costellopate, se i visitatori guardano a sud, possono notare una piccola isola sulle rive di una grande isola chiamata Isola di Lycosa.

Vicino alla piccola isola, l’acqua limpida Magna rivela i resti di una città appartenente alla colonia greca di Gracia e una villa romana di 2.000 anni sotto il mare. Sull’isola sono stati trovati altri ruderi e reperti archeologici come mosaici, ceramiche e alcune iscrizioni. Nel corso dei secoli, le acque poco profonde intorno all’isola hanno causato molti naufragi, così è stato costruito un piccolo faro.

Da tempo l’isola è stata associata al mito delle sirene. Si ritiene che il nome Ligosa derivi da Lucosa, una delle tre mitiche sirene incontrate da Ulisse. Odissea. Secondo questa leggenda, citata da vari scrittori romani, Siren viveva sull’isola e vi fu sepolta dopo la sua morte. Studi moderni hanno dimostrato che fu collegata alla terraferma fino al IV secolo a.C., quando la vicina secca, e la sua posizione in mare, un tempo era un’isola e un vero luogo di leggenda.

READ  L'Italia ha battuto nuovamente la Serbia nel Campionato del Mondo FIFA femminile Under 20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *