Incidente ferroviario in Pakistan: almeno 25 morti, più vagoni deragliati dopo la collisione di due treni espressi

Due treni espressi si sono scontrati in Pakistan lunedì mattina presto, uccidendo almeno 25 passeggeri e ferendone dozzine.

L’incidente è avvenuto nella provincia meridionale del Sindh, in Pakistan, quando il Milat Express è deragliato ed è stato investito da un treno Syed Express poco dopo. Le ragioni dell’iniziale deviazione dalla traiettoria e della successiva collisione non furono immediatamente chiare.

Un totale di otto carrozze della Millat Express e tre carrozze – compreso il motore – della Sir Syed Express sono deragliate nell’incidente. Secondo le autorità e i media locali, i soccorritori e gli abitanti del villaggio stavano lavorando per recuperare i feriti e altri corpi dalle macerie.

Le autorità hanno affermato che il bilancio delle vittime potrebbe aumentare poiché c’erano ancora scompartimenti del treno mutilati che i soccorritori non erano ancora riusciti a raggiungere.

Umar Tufail, il capo della polizia del distretto di Ghotki della provincia di Sindh, dove la collisione è avvenuta prima dell’alba, ha detto che dai 15 ai 20 passeggeri sono ancora intrappolati nel relitto del treno Milat Express e le autorità stanno cercando di organizzare macchinari pesanti per salvare quelle persone che sono gridando aiuto.

Il filmato dell’incidente sui social media e sui media locali ha mostrato le ambulanze che trasportano i feriti negli ospedali, alcuni dei quali sono in condizioni critiche.

Tufail ha confermato a Geo News TV che 32 passeggeri hanno perso la vita nell’incidente e che i morti sono stati portati negli ospedali vicini. Ha detto che un campo di soccorso medico è stato allestito sul luogo dell’incidente per fornire assistenza medica urgente ai passeggeri feriti.

Malik Aslam, un abitante del villaggio, ha detto alla Geo News TV pakistana che circa 100 persone sono rimaste ferite e ha contato almeno 30 corpi di passeggeri durante il lavoro di salvataggio.

READ  The Chinese CDC study found that the Coronavirus infection in Wuhan may be 10 times higher than reported

Il primo ministro pakistano Imran Khan ha espresso il suo shock e ha chiesto al ministro delle Ferrovie del paese di recarsi sul posto.

Sono rimasto scioccato dall’orribile incidente ferroviario a Götke questa mattina presto, che ha causato la morte di 30 passeggeri. Ha chiesto al ministro delle Ferrovie di raggiungere il luogo e garantire l’assistenza medica ai feriti e il sostegno alle famiglie dei morti. Ordinando un’indagine approfondita sui malfunzionamenti della sicurezza ferroviaria”, ha twittato Khan.

I resoconti dei media hanno citato una dichiarazione ufficiale dell’esercito pakistano che afferma che sta assistendo nelle operazioni di soccorso e salvataggio. Ha detto che un medico militare e paramedici, insieme alle ambulanze, sono arrivati ​​sul luogo dell’incidente e che altre risorse sono state trasferite per svolgere le necessarie operazioni di soccorso e soccorso.

La dichiarazione afferma che una squadra di ingegneri dell’esercito è stata trasportata in aereo sul luogo dell’incidente per accelerare gli sforzi di soccorso e salvataggio. L’esercito sta inoltre schierando due elicotteri per evacuare i feriti e accelerare le procedure di soccorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *