Il vulcano Monte Edna in Italia continua a crescere, e ora è sempre più alto

Il cratere sud-orientale del Monte Edna è aumentato in altezza dopo sei mesi di attività, ha detto martedì il cane da guardia vulcanico italiano, aggiungendo che il vulcano attivo più alto d’Europa è più alto che mai.

Famoso vulcano Il cratere più giovane e attivo ha raggiunto un nuovo record di 3.357 metri (11.000 piedi) sul livello del mare. Detto INGV, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Con sede nella città siciliana di Catania.

“Grazie all’analisi e all’elaborazione delle immagini satellitari, il cratere di sud-est è ora il suo ‘fratello maggiore’, il cratere di nord-est, più dell’innegabile vetta di Edna per 40 anni”, ha scritto l’INGV in un comunicato stampa.

Circa 50 episodi da metà febbraio hanno portato ad un “cambiamento significativo all’esterno del vulcano” dalla bocca del cratere di cenere e vulcanico, le cui dimensioni sono calcolate dalle immagini satellitari.

Il cratere nord-est di Edna ha raggiunto un’altitudine di 3.350 metri nel 1981, ma la pendenza ai suoi bordi è stata ridotta a 3.326 metri, che è stata registrata nel 2018.

Il fosso emette fumo e cenere da febbraio, rappresentando allo stesso tempo un piccolo pericolo per i villaggi circostanti.

Si stima che il governo siciliano abbia eliminato 300.000 tonnellate di ceneri a luglio.

La cenere causerà fastidio nelle zone circostanti, sporcizia sulle strade, riduzione del traffico e danni ai raccolti.

A Catania, a due ore di macchina dal vulcano, per la pensionata Tanya Kannisaro AFP, il monte Edna era bello e irritante, con la cenere che cadeva a volte “come pioggia”.

“A seconda del vento, le eruzioni vulcaniche raggiungono Catania e scuotono le finestre”, ha detto, annerendo le strade e i balconi grigi.

READ  Porsche Italia, Commento alla sessione odierna (21 dicembre 2020)

“Ma, soprattutto la sera, quando questo pennacchio rosso si muove, c’è anche una vista spettacolare”.

Ence Agenzie France-Press

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *