Il telescopio spaziale Hubble entra in orbita

Un'illustrazione di un articolo intitolato This Day in History: The Hubble Space Telescope entra in orbita

immagine: NASA (Getty Images)

Il 25 aprile 1990, la NASA ha posizionato il telescopio spaziale Hubble in una posizione bassa Orbita intorno alla Terra. Questo non è stato il primo telescopio ad essere posizionato in orbita, ma è stato uno dei più longevi e versatili, fornendo meravigliose immagini dello spazio che hanno migliorato la nostra comprensione dell’astronomia e introdotto le generazioni future alla magia dell’universo.

(Benvenuti a Today in History, la serie in cui approfondiamo importanti eventi storici che hanno avuto un grande impatto sul mondo automobilistico o delle corse. Se hai qualcosa da vedere il prossimo fine settimana, fammelo sapere su eblackstock [at] Jalopnik [dot] Con.)

La tecnologia utilizzata nei telescopi non è qualcosa di terribilmente innovativo, perché dipende dal tipo di cose che scienziati e pensatori hanno sognato per secoli e il progetto iniziale è stato realizzato. Negli anni Quaranta. Posizionato correttamente su carta negli anni ’70, costruito negli anni ’80 e lanciato negli anni ’90.

È dotato di uno specchio da 7’10 ” che rende il telescopio stesso delle dimensioni di un autobus. E ha vari strumenti che monitorano le regioni ultraviolette, visibili e del vicino infrarosso dello spettro elettromagnetico per catturare immagini incredibili sia della Terra che dello spazio profondo.t Ha una precisione dieci volte migliore degli osservatori a terra. È alimentato dall’energia solare e orbita intorno alla Terra una volta ogni 97 minuti.

Possiamo attribuire molte scoperte al telescopio spaziale Hubble, tra cui:

  • Determina il tasso di espansione dell’universo
  • Colpevole collisione con Giove
  • Primo sguardo diretto alla superficie di Plutone
  • Guarda galassie lontane, nuvole di gas e buchi neri
  • Guarda miliardi di anni nel passato dell’universo
  • La ricomparsa di una supernova
  • La massa e il volume della Via Lattea

E tonnellate di più. Questo lei ha Uno strumento fondamentale per definire l’universo che ci circonda e aiutarci a conoscere le profondità dei confini della scienza.

READ  Il rapporto afferma che gli astronauti morti su Marte potrebbero essere sepolti sul pianeta rosso, inviati nello spazio o mangiati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *