Il sostenitore di Trump sostituisce Liz Cheney come Senior Repubblicana | Notizie dagli Stati Uniti

Due giorni dopo che Liz Cheney è stata licenziata da uno dei primi posti del Partito Repubblicano, è stata sostituita dalla rappresentante di New York Elise Stefanik, una schietta sostenitrice dell’ex presidente Donald Trump.

A soli trentasei anni Stephanic prende posizione repubblicano Portavoce della conferenza della Camera dei Rappresentanti, collocandola al terzo posto nella gerarchia del partito Stati Uniti d’America Parlamento. È diventata anche la donna più anziana del partito, essendo stata sostituita dalla signora Cheney.

Ha ottenuto una comoda vittoria sul lavoro sul suo unico altro contendente, il collega Rep. Chip Roy. Ora la signora Stephanic avrà un ruolo cruciale nella gestione delle operazioni del partito alla Camera dei rappresentanti.

immagine:
Liz Cheney è stata rimossa dalla sua posizione di alto livello nella leadership repubblicana

Ha detto di essere stata “davvero onorata e onorata” di essere stata scelta.

“Sono entusiasta di guidare la nostra squadra unita … per combattere l’agenda di Biden e l’agenda di estrema sinistra di Pelosi!” Ha aggiunto, riferendosi al presidente Joe Biden e alla presidente della Camera democratica Nancy Pelosi.

“Penso che gli elettori determinano il leader del Partito Repubblicano e Presidente Trump È il leader che ammirano. Sostengo il presidente Trump “.

La sostituzione della signora Stephanic con la signora Cheney è un indicatore importante dello stato attuale del Partito Repubblicano.

La contraddizione tra i politici è chiara. La signora Cheney è una politica conservatrice con una solida esperienza nel voto contro, ad esempio, i diritti dei gay e l’immigrazione. Tuttavia, negli ultimi mesi è stata ferocemente critica nei confronti di Trump.

READ  Audizione del Senato sulle rivolte del Campidoglio: il capitano della polizia offre nuovi dettagli scioccanti sull'insurrezione

Iscriviti al podcast giornaliero su Podcast di AppleE il Google PodcastE il SpotifyE il Altoparlante

Nel frattempo, Stephanic era considerata una moderata quando è entrata nella politica nazionale, ma si è trasformata in una fedele seguace dell’ex presidente.

Quindi, mentre la signora Cheney Ha perso il lavoro per essersi rifiutata di sostenere il signor Trump Accuse infondate che le elezioni presidenziali siano state truccate e Stephanic era tra coloro che hanno votato contro la certificazione elettorale. Forse questa è la chiave del suo successo.

Nonostante una lunga storia di opposizione alla politica liberale e moderata, Roy ha votato a favore del risultato delle elezioni presidenziali. Questa, secondo l’opinione di molti politici repubblicani, era la differenza principale tra i due candidati.

Liz Cheney, in un vestito viola, era una critica schietta di Donald Trump.  Pic: Associated Press
immagine:
Liz Cheney, in un vestito viola, era una critica schietta di Donald Trump. Pic: AP

La promozione di Stephanic è l’ultima prova dell’influenza duratura di Trump sul suo partito. Nonostante la sua sconfitta elettorale, rimane la figura più popolare e con maggiori probabilità di vincere la nomination repubblicana per le prossime elezioni presidenziali.

Trump, che ha deriso Cheney definendolo un “essere umano orribile”, ha accolto con favore l’elezione di Stephanic come una “schiacciante vittoria” e ha detto che il movimento “Rendi l’America di nuovo forte”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *