Il Solar Orbiter offre una visione scintillante di Venere, Terra e Marte

Il 18 novembre 2020, il Solar Orbiter dell’ESA e della NASA ha catturato immagini di Venere, Terra e Marte utilizzate in questa GIF.

ESA / NASA / NRL / Solar Orbiter / SolOHI

Qui sulla Terra siamo abituati a cercare e scoprire altri pianeti nel nostro sistema solare, ma è interessante che i nostri inviati meccanici guardino indietro e ci vedano tra le stelle.

Il Solar Orbiter è stato lanciato all’inizio del 2020 con una missione per studiare il sole, Ma ha fatto qualche giro turistico nel suo tempo libero. L’Agenzia spaziale europea (ESA) e la sonda Solar Orbiter della NASA hanno catturato uno spettacolo spettacolare alla fine dell’anno scorso quando hanno visto Venere, la Terra e Marte su uno sfondo di stelle.

La trilogia di Venere, Terra e Marte è apparsa a novembre quando la SoloHI Camera ha individuato i pianeti mentre la navicella si stava dirigendo verso Venere.

L’ESA ha appena pubblicato la scena in un breve video. Venere è il pianeta più luminoso a sinistra dell’immagine. La Terra è al centro, Marte è più debole e nell’angolo inferiore destro.

“Le stelle sono visibili sullo sfondo e sembrano muoversi nella registrazione del Solar Orbiter mentre la navicella si muove intorno al sole”, L’Agenzia spaziale europea ha detto in una dichiarazione martedì.

Il Solar Orbiter Solar Panel for Earth and Friends si presta bene alla storia dei luoghi da altre parti del sistema solare. Per confronto, puoi vedere Che aspetto ha la Terra da Marte e cosa È simile al Voyager 1 della NASA Nel 1990. Aiuta a mettere in prospettiva il nostro posto nell’universo.

Seguire Calendario spaziale 2021 per CNET Per restare al passo con le ultime notizie spaziali di quest’anno. Puoi anche aggiungerlo al tuo Google Calendar.

READ  L'innovativo elicottero della NASA fallisce il suo settimo volo su Marte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *