Il sindaco propone che Helsinki si dichiari città in inglese | Finlandia

Helsinki dovrebbe considerare di dichiararsi una città di lingua inglese, ha suggerito il sindaco di Helsinki, sostenendo che molti lavoratori internazionali altamente qualificati evitano la capitale finlandese in parte a causa dei severi requisiti linguistici.

Le due principali lingue ufficiali della Finlandia sono il finlandese, che ha 15 casi grammaticali ed è difficile da imparare per gli stranieri, e lo svedese. Molte aziende finlandesi richiedono I dipendenti del settore pubblico devono padroneggiarli entrambi.

La sempre più grave carenza di tecnologia e di altri professionisti lo scorso anno ha spinto il Paese a cercare di fornire lavoratori stranieri e le loro famiglie Possibilità di trasferirsi in Finlandia per 90 giorni Per vedere se vogliono rendere permanente il trasferimento.

Ma oltre il 36% degli studenti stranieri in Finlandia Lasciare entro un anno dalla laurea, secondo i dati del governo, con la maggior parte che cita la burocrazia dell’immigrazione, le tasse elevate e le difficoltà linguistiche come ragioni principali per smettere.

“Helsinki può definirsi una città di lingua inglese, dove le persone di lingua inglese non hanno bisogno di parlare finlandese o svedese”, ha affermato il sindaco della capitale, Johanna Varsjainen, Ha detto al quotidiano Helsingin Sanomat.

giornale di recente occhiata Quattro studenti stranieri laureati in campi come l’intelligenza artificiale e le comunicazioni mobili hanno lasciato il paese dicendo che la lingua finlandese era troppo difficile, i salari erano bassi ed era difficile comunicare con i finlandesi.

Vartiennen ha affermato che gli sforzi della città e del paese per attrarre e trattenere professionisti stranieri sono stati un “misero fallimento”, aggiungendo che è sprofondato “molto lentamente nella consapevolezza politica che abbiamo bisogno di un’immigrazione basata sull’occupazione”.

READ  La casa del vicepresidente Kamala Harris ispirata alla famiglia reale in un grande cenno alla regina | Royal | notizia

Per attirare professionisti stranieri più altamente qualificati, Varsjainen, un ex deputato liberal-conservatore eletto al consiglio comunale a giugno, ha suggerito che Helsinki dovrebbe espandere anche l’insegnamento della lingua inglese nelle scuole materne e primarie.

“Ma queste sono questioni che sono state determinate a livello nazionale e Helsinki non può influenzarlo”, ha detto. Ma ha aggiunto che la crisi climatica potrebbe funzionare a favore della Finlandia rendendo la “Finlandia piccola, sicura e orientata alla natura” un luogo più attraente per gli stranieri.

La Finlandia, che ha portato al mondo Nokia, SMS, 5G e Linux, ha una fiorente scena di startup da 6 miliardi di euro e uno dei più grandi numeri al mondo di startup digitali pro capite, ma gli esperti affermano che la crescita sta rallentando seriamente a causa di problemi di risparmio di manodopera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *