Il ritorno di Federico Dimarco e le prestazioni precampionato convincono l’Inter a non ingaggiare l’esterno sinistro.


L’Inter non ha più intenzione di ingaggiare il terzino sinistro quest’estate, poiché il club ha deciso di dare maggiori responsabilità al ritorno in prestito Federico Dimarco al posto del nuovo acquisto.

Lo riferisce la radio italiana Sky Sport Italia, che riferisce che il club è soddisfatto della prestazione precampionato del 23enne e non cercherà più di ingaggiare un altro giocatore dalla fascia sinistra nonostante l’addio di Ashley Young.

All’inizio della finestra, i nerazzurri sono stati collegati con un certo numero di giocatori di fascia sinistra, con il profilo giusto che potrebbe essere una priorità dopo la partenza di Ashley Young all’Aston Villa e la possibilità che Ivan Perisic venga ceduto.

Tuttavia, ora sembra che il club farà affidamento su giocatori già in rosa, con Dimarco in particolare destinato a ricevere un ruolo importante nella squadra nella prossima stagione.

Demarco è tornato dal prestito con l’Hellas Verona questa estate, impressionando sotto l’allenatore giallorosso Ivan Juric, ma non è stato subito chiaro cosa volessero dire i nerazzurri per il futuro del giocatore con un certo numero di club ritenuti interessati a prenderlo.

Tuttavia, dopo aver impressionato il club con le sue prestazioni precampionato, Dimarco avrà l’opportunità di assumere un ruolo di lato sinistro, mentre Perisic potrebbe anche rimanere al club e nessun giocatore sarà firmato.


READ  L'Inter segue la Roma Gianluca Mancini e Matteo Pessina dell'Atalanta, media italiani media

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *