Il presidente Ian Paraclo insiste che i miei figli dell’Irlanda del Nord possano fare la storia e stupire l’Italia nella loro terra

Lo sfidante Ian Paraclov afferma che la sua squadra potrebbe diventare la prima squadra nordirlandese a celebrare una vittoria a sorpresa in Italia.

Gli uomini di Araclau affrontano un compito in salita nella partita di apertura delle qualificazioni ai Mondiali 2022 contro l’Italia, quattro volte vincitrice, giovedì a Parma.

Il Gruppo C nelle qualificazioni europee comprende anche Svizzera, Bulgaria e Lituania, e le vincitrici si qualificano per le finali in Qatar. Le seconde classificate del gruppo dieci giocheranno il turno decisivo, insieme ai primi due vincitori del gruppo Nations League che non sono arrivati ​​primi e secondi nel loro gruppo di qualificazione alla Coppa del Mondo.

Dopo aver sofferto di crepacuore durante la Coppa del Mondo e gli Europei, l’Irlanda del Nord si imbarcherà in un’altra improbabile missione, ma Paraclov era di umore combattivo quando ieri ha sparato alla sua squadra.

L’Irlanda del Nord non aveva mai vinto sul suolo italiano e la sua unica vittoria era finita Azzurro Ha avuto un successo per 2-1 in rotta verso le finali della Coppa del Mondo del 1958 quando Jimmy McClellroy e Wilbur Koch hanno assunto il lavoro per la squadra di Peter Doherty.

Giovedì attende una sfida enorme contro la squadra di Roberto Mancini, ma Barakloff dice che le sue forze sono disperate per abbattere il grande battitore.

“Mi sentirai costantemente parlare di spingersi oltre i confini e creare la storia”, ha detto Paraklov, la cui squadra domenica prossima giocherà un’amichevole a Windsor Park contro gli Stati Uniti, prima di accogliere la Bulgaria a Belfast nella seconda partita di qualificazione il 31 marzo.

“Penso che sia tutto quello che c’è da fare e nessuna nazione è meglio che farlo con l’Irlanda del Nord.

READ  Novak Djokovic arrabbiato con l'arbitro in vista del confronto Open d'Italia e la sospensione di Taylor Fritz | Tennis | sport

“Se non pensiamo di poter andare in Italia e ottenere un risultato positivo, non li voglio vicino alla squadra, è così semplice”.

Baraklov ha aggiunto: “Continuiamo a colpire più del nostro stesso peso e ottenere risultati contro le probabilità, ma l’unica cosa che potrebbe mancare al gruppo, il che è molto frustrante, è ottenere questo risultato importante contro un paese importante”.

“Avremmo dovuto battere l’Olanda in casa la scorsa stagione, e si può dire che avremmo dovuto vincere in Olanda dopo esserci messi in un’ottima posizione. So che i giocatori sono frustrati per questo. Se iniziamo a lavorare nel modo giusto modo e i giocatori sono nel loro lavoro individuale, così è. “Collettivamente, ci stiamo dando una possibilità.

“Tutti vogliono arrivare alla Coppa del Mondo. È il vertice, giusto? Non lo facciamo dal 1986, quindi vogliamo essere il prossimo gruppo di persone di cui la nazione parlerà negli anni a venire”.

Gli osservatori ritengono che l’Irlanda del Nord abbia ricevuto un set difficile e che alcuni ignoreranno le loro speranze di qualificazione prima di calciare il pallone.

“Non c’è niente di meglio che ficcare in bocca le parole delle persone, giusto?” Baraclough ha aggiunto.

“Questo è qualcosa che ci divertiremo e questa squadra lo ha fatto più e più volte.

“Anche se sono stati cancellati, sembra che siano tornati più forti e continueremo ad andare al pozzo. È importante che anche i nuovi giocatori abbiano questa mentalità e mantengano i livelli che abbiamo raggiunto. Ho guardato le passate stagioni in Italia e hanno escluso gli Europei dello scorso anno dove hanno ottenuto 10 su 10, potrebbero sempre aver perso qualche punto contro le squadre che dovrebbero vincere. Spero che questa volta siamo quella squadra “.

READ  James Harden embraces "sacrifice" to make Nets' Big 3 work

L’attaccante dell’Accrington Stanley Dion Charles e il portiere del Derry City Nathan Gartside sono stati convocati per la prima volta in Irlanda del Nord.

Il 25enne Charles ha segnato 17 gol in 38 presenze con Stanley in questa stagione.

L’esterno del Sunderland Jordan Jones si è ritirato dalla squadra a causa di un infortunio, ma Paracloff spera che l’infortunio al ginocchio di Buddy McNair nella vittoria per 2-0 del Middlesbrough sul Preston martedì sera non sia motivo di preoccupazione.

“La conversazione che ho avuto con lui ieri sera è stata davvero positiva e ci sono buone possibilità che sia in forma questo fine settimana”, ha detto Paraklov. “Questa è una buona notizia per noi e anche per il Middlesbrough”.

Il centrocampista dei Blackburn Rovers Corey Evans è tornato in squadra dopo aver saltato la finale degli spareggi del Campionato Europeo 2020 a causa di un infortunio, mentre è tornato anche il difensore Ciaron Brown, che è tornato al club di casa del Cardiff City dopo un periodo di prestito riuscito al Livingston. .

Belfast Telegraph

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *