Il potere del cane guida le nomination agli Oscar con 12 cenni

LOS ANGELES, 8 febbraio (Xinhua) – L’Academy of Motion Picture Arts and Sciences ha annunciato martedì che “The Power of Dog” di Netflix guida i candidati per la 94a edizione degli Academy Awards, o Academy Awards, con 12 nomination.

Il dramma psicologico occidentale ha ricevuto nomination in una serie di categorie importanti, tra cui Miglior film, Miglior regista per Jane Campion, Miglior attore per Benedict Cumberbatch, Miglior attore non protagonista per Jesse Plemons e Cody Smit McPhee e Miglior attrice non protagonista per Kirsten Dunst. .

Basato sull’omonimo romanzo del 1967, “Il potere del cane” segue un contadino tirannico ma carismatico che intraprende una guerra di intimidazione contro la sua nuova nipote e il figlio adolescente, finché non vengono alla luce segreti a lungo nascosti.

Film di fantascienza Warner Bros. occupato Pictures e Legendary Pictures “Dune” si è classificata seconda agli Academy Awards di quest’anno con 10 nomination, seguita dal dramma musicale romantico “West Side Story” e dalla commedia drammatica “Belfast” con sette nomination. Tutti.

“The Power of the Dog” gareggerà contro “Dune”, “West Side Story”, “Belfast”, “CODA”, “Don’t Look Up”, “Drive My Car”, “Licorice Pizza” e “King Richard ” Nightmare Alley per il miglior film dell’anno.

Campion affronterà Kenneth Branagh (“Belfast”), Ryosuke Hamaguchi (“Driving My Car”), Paul Thomas Anderson (“Licorice Pizza”) e Steven Spielberg (“West Side Story”) nella categoria Miglior Regista. La regista neozelandese è la prima donna ad essere nominata due volte per l’Academy Award come miglior regista. È stata nominata per la prima volta nel 1994 per “The Piano”.

La lotta per il miglior attore sarà tra Cumberbatch, Javier Bardem (“Being the Ricardos”), Andrew Garfield (“Tick, Tick… BOOM!”), Will Smith (“King Richard”) e Denzel Washington (“The Tragedia di Macbeth”).”).

READ  An Indian-American dancer shown at Skydance Bridge during the opening ceremony

Jessica Chastain (“Gli occhi di Tami Fey”), Olivia Colman (“The Lost Daughter”), Penelope Cruz (“Parallel Mothers”), Nicole Kidman (“Being Ricardos”) e Kristen Stewart (“Spencer”) sono state nominate per la migliore attrice.

Affronterà Plemons e Smit-McPhee Ciaran Hinds (“Belfast”), Troy Kotsur (“CODA”) e JK Simmons (“Being the Ricardos”) nella categoria Miglior attore non protagonista. Dunst gareggerà con Jesse Buckley (“The Lost Daughter”), Ariana Debus (“West Side Story”), Judi Dench (“Belfast”) e Unganoye Ellis (“King Richard”) per la migliore attrice non protagonista.

Uno dei preferiti di questa stagione dei premi di Hollywood, il dramma giapponese “Drive My Car” ha fatto la storia diventando il primo film giapponese in assoluto a vincere una nomination all’Oscar per il miglior film. Il film gareggerà con “Flee” (Danimarca), “The Hand of God” (Italia), “Lunana: A Yak in the Classroom” (Bhutan) e “The Worst Person in the World” (Norvegia) nella categoria Miglior lungometraggio internazionale, precedentemente noto come Miglior film in lingua straniera.

La Disney e la sua sussidiaria Pixar hanno continuato a dominare la categoria miglior animazione quest’anno, ottenendo tre nomination con “Encanto”, “Raya e l’ultimo drago” e “Luca”. Gli altri due candidati sono “The Mitchells vs. the Machines” e “Flee”.

“Flee” è diventato il primo film in assoluto a ottenere nomination per il miglior film d’animazione, il miglior film internazionale e il miglior documentario nella corsa agli Oscar.

“Art Affair”, “Bestia”, “Boxballet”, “Robin Robin” e “The Windshield Wiper” sono nell’elenco del Concorso per il miglior cortometraggio d’animazione.

Il resto delle sue nomination sono state per cortometraggio documentario, cortometraggio, fotografia, sceneggiatura, costumi, montaggio film, colonna sonora originale, scenografia, effetti visivi, montaggio sonoro e missaggio audio.

READ  Sam Jam Show: Allu Arjun gets passionate!

L’organizzazione ha dichiarato in un comunicato stampa che i membri attivi dell’accademia possono votare per i vincitori in tutte le 23 categorie dal 17 marzo al 22 marzo.

La 94a edizione degli Academy Awards si terrà il 27 marzo al Dolby Theatre di Hollywood, nella California occidentale, negli Stati Uniti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *