Il padre e l’avvocato di Marcelo Brozovic sono in fase di stallo nelle trattative per il rinnovo del contratto con l’Inter in mezzo all’interesse del Paris Saint-Germain, resoconto dei media italiani


Il padre e l’avvocato del centrocampista dell’Inter, Marcelo Brozovic, sono in fase di stallo nelle trattative per il rinnovo del contratto con l’Inter, poiché considerano l’interesse del Paris Saint-Germain per il centrocampista.

E’ quanto afferma l’edizione cartacea odierna del quotidiano romano Corriere dello Sport, secondo cui non sono ancora iniziate le trattative per il prolungamento della permanenza dei croati, mentre il PSG potrebbe avanzare.

L’Inter sta cercando di prolungare il contratto di Brozovic da diverse settimane, con un accordo raggiunto sul rinnovo in quanto il suo attuale contratto è in scadenza a fine giugno 2022.

I nerazzurri stavano cercando di assicurarsi il futuro del centrocampista chiave ed era previsto un incontro con suo padre e un avvocato che li rappresentava per iniziare i colloqui.

Tuttavia, l’incontro non è ancora avvenuto, e al momento non è certo se sarà programmato nei giorni immediatamente successivi alla sfida di Champions League con lo sceriffo di Tiraspol nel corso della settimana, o per la sosta per le Nazionali.

Sullo sfondo c’è il PSG, perché i parigini erano già interessati a Brozovic in prestito, e potrebbero vedere la sua situazione come un’opportunità per trasferirlo nella capitale francese a parametro zero la prossima estate.

I colloqui con il padre e gli avvocati del giocatore devono ancora scoppiare e la coppia potrebbe continuare a interrompere le trattative mentre cresce l’interesse del PSG.


READ  Christian Eriksen torna all'Inter per la prima volta dall'arresto cardiaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *