Il padre dell’avvocato difensore di Donald Trump è stato incarcerato per frode

L’avvocato difensore di Donald Trump, il colonnello Carl S. Butch Bowers, Jr. nella South Carolina Air National Guard, ha dedicato la sua vita alla difesa di personaggi pubblici dopo aver sentito che suo padre era ingiustamente imprigionato per frode al governo

L’avvocato che difenderà Donald Trump in un processo al Senato il mese prossimo ha dichiarato mercoledì che non ha esitato a occuparsi del caso perché ha dedicato la sua vita a difendere personaggi pubblici che sentivano di aver subito un torto dopo che suo padre è stato imprigionato per aver frodato il governo .

‘Questo è ciò che sono. questo è ciò che faccio. Carl Butch Bowers Jr. ha detto che è tutto sullo stato di diritto nella costituzione Washington Post Riprendendo la questione dell’impeachment dell’ex presidente

Il senatore della Carolina del Sud Lindsey Graham, alleato di lunga data del Congresso, ha raccomandato Bowers a Trump, dopo che gli avvocati di aziende più importanti si sono rifiutati di accettare il caso.

“Non sono preoccupato per quello che pensano gli altri”, ha detto un colonnello della South Carolina Air National Guard.

“Dipende da mio padre”, ha continuato Bowers. Non sto cercando di convincere nessuno a dire cose buone su di me. Quello che cerco è aiutare le persone che mantengo a rappresentarli. Questo è quello che mi interessa.

L’avvocato 55enne, che gestisce un unico studio legale in Colombia, nella Carolina del Sud, sarà il principale avvocato di Trump al processo al Senato, che inizierà il 9 febbraio.

Bowers ha detto al giornale che credeva che suo padre, Carl Bowers Sr. – che potrebbe aver pensato di candidarsi al Congresso o al Governatore negli anni ’80 – fosse preso di mira e che la condanna fosse politicamente motivata.

READ  Hong Kong vieta ai cittadini con doppia cittadinanza l'assistenza consolare straniera | Hong Kong

“Mio padre ha avuto un enorme impatto sulla mia vita”, ha detto Bowers.

Ha aggiunto che pensando ad “alcuni degli errori” che provava per suo padre, ha deciso: “Se posso aiutare gli altri a evitare questo genere di cose, potrebbe essere il mio contributo alla società”.

Bowers Sr. ha servito come capo della Federal Highway Administration durante la presidenza di Jimmy Carter e, al suo ritorno nella Carolina del Sud, è stato accusato di associazione a delinquere e appropriazione indebita che coinvolgeva la vendita di case restaurate dal governo.

Bowers the Elder fu condannato nel 1980, esaurì il suo appello nel 1983 e fu imprigionato. È morto nel 2012 all’età di 70 anni.

Bowers ha detto di prendere il caso:

“Non sono preoccupato per quello che pensano gli altri”, ha detto Bowers di rilevare il caso. Questo risale a mio padre. Non sto cercando di convincere nessuno a dire cose buone su di me. Quello che cerco è aiutare le persone che mantengo per rappresentarli. Questo è quello che mi interessa

Karl Bowers Sr. ha ricoperto la carica di Presidente della Federal Highway Administration durante la presidenza di Jimmy Carter.  È stato accusato di associazione a delinquere e appropriazione indebita che coinvolge la vendita di case restaurate dal governo.  Fu condannato nel 1980, esaurì il suo appello nel 1983 e fu imprigionato.  È morto nel 2012 all'età di 70 anni

Karl Bowers Sr. ha ricoperto la carica di Presidente della Federal Highway Administration durante la presidenza di Jimmy Carter. È stato accusato di associazione a delinquere e appropriazione indebita che coinvolge la vendita di case restaurate dal governo. Fu condannato nel 1980, esaurì il suo appello nel 1983 e fu imprigionato. È morto nel 2012 all’età di 70 anni

Martedì, i senatori hanno prestato giuramento mentre i senatori si preparavano ad ascoltare il caso di impeachment a favore e contro la condanna di Trump il mese prossimo.

Martedì, i senatori hanno prestato giuramento mentre i senatori si preparavano ad ascoltare il caso di impeachment a favore e contro la condanna di Trump il mese prossimo.

Bowers ha anche assunto l'avvocato Debbie Barbier per redigere la sua difesa dell'ex presidente Trump

Bowers ha anche assunto l’avvocato Debbie Barbier per redigere la sua difesa dell’ex presidente Trump

Bowers, avvocati istruiti alla Tulane Law School, non ha discusso la sua strategia legale e non ha dichiarato se Trump potrebbe comparire al processo – chiamiamoci se chiamerà testimoni.

“Vedrai il nostro caso quando lo presenteremo, e penso che i fatti e la legge parleranno da soli”, ha detto al giornale nella sua prima intervista da quando è stato scelto per guidare il team legale di Trump.

Lunedì, i responsabili della responsabilità della Camera consegnano l’articolo sulla responsabilità per “incitamento alla disobbedienza” al Senato 50-50 appena diviso.

Non è chiaro se Trump sarà condannato al Senato perché i Democratici hanno bisogno di 17 repubblicani per oltrepassare il limite. Dei 50 senatori repubblicani, 45 hanno già indicato l’assoluzione.

Con la Camera dei Rappresentanti che ha votato all’inizio di questo mese per mettere sotto accusa Trump a seguito delle rivolte del Campidoglio del 6 gennaio, per le quali affermano che è responsabile, l’ex presidente è l’unico nella storia degli Stati Uniti ad essere stato messo sotto accusa due volte.

Se ritenuto colpevole, Trump perderebbe i benefici post-presidenziali, come la pensione e i dettagli dei servizi segreti. Gli sarà anche impedito di candidarsi di nuovo alla presidenza, cosa che alcuni rapporti indicano che intende fare nel 2024.

Bowers Jr ha dedicato la sua vita alla difesa di personaggi pubblici e politici in onore di quanto accaduto a suo padre.

Bowers si rivolge al Comitato Etico del South Carolina il 28 giugno 2012 mentre indaga su Haley

Nikki Haley

Bowers è raffigurato a sinistra nel 2012 in rappresentanza dell’allora governatore della Carolina del Sud Nikki Haley (a destra) in un caso in cui si denunciava violazioni del finanziamento della campagna elettorale.

Nel 2009 Bowers rappresentava l’allora governatore Mark Sanford.

Il funzionario repubblicano della Carolina del Sud ha dovuto affrontare minacce di impeachment dopo che la sua relazione con una donna argentina è stata rivelata – sono emerse domande riguardo al suo utilizzo dei fondi di viaggio del governo. Gli sforzi di impeachment furono infine abbandonati.

Più tardi, nel 2012, Bowers ha rappresentato l’allora governatore Nikki Haley, che cinque anni dopo è andato a servire come ambasciatore degli Stati Uniti presso le Nazioni Unite sotto l’amministrazione Trump.

A quel tempo, Haley stava affrontando un’indagine da parte del Comitato Etico del Governo sulle accuse di violazione delle leggi sul finanziamento della campagna. Dopo i negoziati di Bowers per conto di Haley, la commissione le ha solo multato $ 3.500.

Il consigliere politico dello stato di Palmetto Tim Pearson ha dichiarato al giornale: “Lo è [Bowers] È la prima chiamata da ogni campagna repubblicana a formare una squadra legale. Non mi sorprende che sia pronto a fare il lavoro. È un avvocato, nel senso che crede che tutti meritino di essere rappresentati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *