Il museo prepara il multischermo N64 GoldenEye per prevenire lo “schermo che imbroglia”

Ingrandisci / Una console, quattro display, zero “split screen”

Chiunque si ricordi di aver giocato Occhi d’oro 007 Sull’N64 probabilmente si ricorderà di dover calcolare “Cinema” Sarebbe necessario dare un’occhiata a un altro quarto dello sparatutto a schermo diviso per valutare le posizioni dell’avversario. In modo che lì gioco moderno che costringe i giocatori a fare affidamento su tattiche per rintracciare avversari invisibili.

Ora, 25 anni dopo occhio d’oroAl momento della sua uscita, il Museo è stato in grado di fare qualcosa per questi registi, creando un modo per dividere un gioco occhio d’oro su quattro schermi TV senza modificare la cartuccia originale o l’N64.

Schermi multipli occhio d’oro Il gameplay apparirà come parte di 25 anni di occhio d’oro” È successo a Cambridge, in Inghilterra Centro di storia dell’informatica Fine di questa settimana. Proof of Concept per un gameplay unico (tutti gli schermi rivolti goffamente nella stessa direzione) Hai attirato l’attenzione con un tweet del mercoledìspingendo Ars a chiedere maggiori dettagli su come il museo l’avrebbe realizzato.

“non elegante”

قشارة الفيديو C2-7210 هي القطعة التقنية الأساسية لتقسيم شاشة <em> occhio d’oro </ em> su più schermi.” src=”https://cdn.arstechnica.net/wp-content/uploads/2022/05/splitter-300×300.jpg” width=”300″ height=”300″ srcset=”https:/ /cdn.arstechnica.net/wp-content/uploads/2022/05/splitter.jpg 2x”/></a><figcaption class=
Ingrandisci / Lo scaler video C2-7210 è una parte essenziale della tecnologia per la divisione occhio d’oroSchermo diviso su più display.

Amministratore delegato e fiduciario del Centro per la storia dell’informatica Jason Fitzpatrick Ars racconta l’idea di più schermi occhio d’oro È iniziato quando alcuni membri del personale del museo stavano discutendo delle proprie frustrazioni con gli sparatutto in prima persona a schermo diviso su console. Ne stavamo parlando e hanno detto: “Il problema è che siete tutti sullo stesso schermo”, ha detto Fitzpatrick. Basta guardare in alto per vedere cosa stanno facendo, e puoi affrontarlo. ” E noi abbiamo detto: “Oh, in realtà, potremmo avere un modo per aggirarlo”. Quindi abbiamo solo pasticciato e provato e abbiamo pensato che fosse solo un po’ di divertimento”.

Fitzpatrick era in una buona posizione per sciogliersi occhio d’orosegnale a schermo diviso a causa della sua funzione quotidiana in Pure Energy TV & Film أجهزة, dove dice di essere spesso chiamato a installare vecchi televisori a tubo catodico nel set. Ciò significa che “aveva una serie di apparecchiature per manomettere il video”, ha detto.

In questo caso, la chiave per “Parte dell’attrezzatura” è C2-7210 Scaler video, è un pezzo finito di tecnologia di produzione video che consente ai professionisti di elaborare un segnale video live in vari modi. Ciò include la possibilità di amplificare una porzione specifica di un massimo di due segnali di ingresso e quindi aumentare il risultato a schermo intero su un altro monitor o TV.

per più schermi occhio d’oroFitzpatrick ha detto che ha semplicemente rotto Segnale standard PAL N64 in quattro specchi, quindi inserire due ingressi in due unità scaler. Quindi, indirizzi ogni scaler a un quarto diverso del segnale di ingresso e invii l’uscita risultante a diversi televisori. La seconda voce su uno di questi televisori riceve anche un segnale a schermo intero non modulato direttamente dall’N64 per una più facile navigazione nel menu.

“Non è elegante in quanto prendi 704 x 576 [pixel] E ingrandisci un quarto e poi prendi quel quarto e lo allunghi su un intero schermo, ha detto Fitzpatrick ad Ars. “Anche se abbiamo a che fare con qualcosa di circa 352 x 288 [pixels], dai o dai, come soluzione a ciascuno di questi quadranti, quando viene portato a schermo intero, sembra a posto. “

Ciò è in parte dovuto al fatto che “il gioco originale non era comunque eccezionale” e per questo CRT الأفقي Tecnologia di scansione continua a linea orizzontale Copre molti peccati, ha detto Fitzpatrick. “I vecchi DVD erano comunque 352 × 288, quindi siamo abituati a guardare film con quella risoluzione”, ha aggiunto.

Potrebbe venire in mente questo tipo di divisione del segnale Enormi pareti video CRT Che a volte vedi nelle installazioni artistiche o nei vecchi video musicali. Ma Fitzpatrick dice usa consolle da parete video Per questo tipo di elaborazione “ci sarebbero volute ore per l’impostazione perché avresti dovuto eseguirli singolarmente… non avevi il controllo granulare che andava esattamente in quello [split-screen] spazio. Ciò avrebbe preso lo schermo e lo avrebbe diviso in quattro. Forse le sono sfuggiti alcuni frammenti”.

READ  Test Drive Unlimited Solar Crown si trova a Hong Kong

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *