Il merluzzo esotico a 555 denti perde fino a 20 grane al giorno e poi ricresce

Esperti marini hanno scoperto che uno strano pesce che caccia nelle acque dell’Oceano Pacifico settentrionale non solo ha centinaia di denti in bocca, ma li perde e li sostituisce costantemente.

Il lingcod è una delle creature più dentate sulla Terra, con circa 555 denti sottili e affilati che rivestono due serie di mascelle.

Per mantenere affilati questi elicotteri, li perdono il più velocemente possibile e perdono fino a 20 denti al giorno.

“Ogni superficie ossea nella loro bocca è ricoperta di denti”, ha detto l’autore principale Carly Cohen, uno studente di dottorato in biologia presso l’Università di Washington. scienze dal vivo.

Questi denti sono messi a frutto: a cinque piedi di lunghezza e 130 libbre, il lingcod è un feroce predatore che divora quasi tutto ciò che può mettere in bocca, inclusi aringhe, salmone, scorfani, granchi, calamari e persino piccoli polpi.

“Più il linguaggio dei denti di un pesce linguistico è opaco, più è difficile per lui trattenere la preda. Avere la capacità di rimuovere e sostituire i denti è molto importante, ha affermato Corey Evans, un ecologista ittico della Rice University che non è stato coinvolto nello studio. New York Times.

“Hai bisogno di denti affilati e appuntiti e tutti i tuoi denti devono essere nella posizione corretta.”

Scorri verso il basso fino al video

Il lingcod è una delle creature più dentate sulla Terra, con circa 555 denti aghiformi che rivestono due serie di mascelle.

È originario di Lingcod, la costa occidentale del Nord America dal Golfo dell’Alaska a Baja, California.

Come la maggior parte dei pesci, ha due serie di mascelle: le mascelle principali per la bocca e una seconda serie di mascelle faringee, più profonde nella gola, che usano per masticare il cibo e aiutarlo a spostarlo dal basso allo stomaco.

READ  La NASA offre un primo assaggio del suo elicottero Marte attaccato al ventre della perseveranza

Mentre gli umani hanno incisivi, canini, molari e simili, il lingkud ha centinaia di denti aghiformi che sono praticamente microscopici ma abbastanza forti da schiacciare il guscio di un granchio.

I denti di merluzzo trascurati sono comuni, ha detto Cohen a WordsSideKick.com, quindi era chiaro che i pesci secernono molto del loro bianco perlaceo.

Gli scienziati hanno recentemente stabilito che il pesce, che non ha nulla a che fare con il merluzzo, perde circa 20 denti al giorno per sostenere lo squalo della Cumbria.

Gli scienziati hanno recentemente stabilito che il pesce, che non ha nulla a che fare con il merluzzo, perde circa 20 denti al giorno per sostenere lo squalo della Cumbria.

Mentre gli umani hanno incisivi, canini, molari e simili, il lingkud ha centinaia di denti aghiformi che sono praticamente microscopici ma abbastanza forti da schiacciare il guscio di un granchio.

Mentre gli umani hanno incisivi, canini, molari e simili, il lingkud ha centinaia di denti aghiformi che sono praticamente microscopici ma abbastanza forti da schiacciare il guscio di un granchio.

“Ma non avevamo davvero idea di quanto ‘troppo'”, ha aggiunto.

Per scoprirlo, Cohen e l’autrice principale Emily Carr, una studentessa di biologia presso l’Università della Florida del sud, hanno studiato 20 Pacific Lingkud che tenevano in vasche presso i Friday Harbor Laboratories dell’Università di Washington.

I pesci sono stati prima posti in una vasca di acqua di mare piena di colorante rosso che macchiava i loro denti, e poi sono tornati nella loro vasca abituale per 10 giorni.

Successivamente sono stati trasferiti in un’altra vasca per l’acqua di mare, questa vasca contenente uno speciale pigmento verde.

I ricercatori dell'Università di Washington hanno immerso 20 merluzzi in vasche di acqua di mare trattate con colorante rosso, poi verde.

I ricercatori dell’Università di Washington hanno immerso 20 merluzzi in vasche di acqua di mare trattate con colorante rosso, poi verde.

Di conseguenza, tutti i denti che erano presenti all’inizio dell’esperimento saranno rossi e verdi, mentre i denti che sono cresciuti nel periodo di dieci giorni mostreranno solo la tinta verde.

Carr ha eutanasia e sezionato il pesce, ha posto le ossa mascellari dentate al microscopio in un laboratorio buio e ha calcolato il rapporto tra denti rossi e verdi per tutti i 20 campioni, contando più di 10.000 sommers.

Carly [Cohen] Dice che mi ha messo in un armadio ed è uscita con un foglio”, ha detto Carr a WordsSideKick.com.

È stato stimato che il pesce perdesse e sostituisse il tre percento dei suoi denti, o circa 20, ogni giorno.

Lingcods fonde e sostituisce circa 20 denti al giorno.  Per un essere umano, questo equivale a perdere un dente e far crescere un nuovo dente ogni 24 ore

Lingcods fonde e sostituisce circa 20 denti al giorno. Per un essere umano, questo equivale a perdere un dente e far crescere un nuovo dente ogni 24 ore

Per un essere umano, ciò equivale a perdere un dente e far crescere un nuovo dente ogni 24 ore.

Le mascelle faringee di Lingkud sembrano perdere i denti più velocemente, anche se Cohen e Carr non erano sicuri del perché.

“Non abbiamo riscontrato alcuna differenza tra i tassi di sostituzione per l’alimentazione e per i pesci che non sono stati nutriti, il che indica che l’alimentazione non è stata un fattore determinante per la sostituzione dei denti”, hanno scritto nel loro rapporto.

Come i denti umani, i denti Lingcode sono preprogrammati per dimensione e posizione.

“Denti più piccoli in un punto non diventeranno denti più grandi, anche se perdi presto un dente grande”, hanno scritto.

Gli squali hanno anche più file di denti – ovunque da cinque a 15 file – e lo squalo balena è sfoggiato da quasi 3.000 pesci nazionali.

READ  NASA's Perseverance probe hears something on its way to Mars

Ma i denti di squalo differiscono da quelli di altri pesci in molti modi, incluso il fatto che i denti sulla mascella superiore sono molto diversi da quelli sulla mascella inferiore.

Le bocche di Lingcod sono molto simili ad altre specie, ha detto Cohen al Times, quindi “è un modello davvero interessante per studiare i denti nei pesci”.

Nonostante il suo aspetto strano, Lingcod dovrebbe avere un assaggio

Nonostante il suo aspetto esotico, Lingcod dovrebbe avere un gusto “delizioso” che ricorda l’aragosta

I numerosi denti del lingcod non sono certo l’unico aspetto insolito della sua anatomia, sebbene circa il 20% delle specie abbia carne blu o turchese, il risultato di una dieta contenente piante ricche di clorofilla.

Nel 2017, un pescatore ha pubblicato un video su Instagram che lo mostrava mentre posava un lingkud e poi tagliava l’interno del pesce azzurro.

La colorazione è innocua e scompare quando il pesce è cotto.

Molte persone preferiscono [eating] Il proprietario del ristorante di Anchorage, Jens Hagen Hansen, ha detto che il merluzzo è al di sopra degli altri pesci Cucina Infinita.

“Lingkud è un pesce brutto, ma ha un sapore delizioso”, ha detto. Si sfalda molto bene e ad alcuni chef piace chiamarlo simile all’aragosta. Se è impostato correttamente, può avere quella sensazione di stabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *