Il marito della donna scomparsa il giorno della festa della mamma è stato accusato di omicidio, ma nessun corpo è stato trovato

È stata accusata dell’omicidio del marito di una donna scomparsa la scorsa festa della mamma e mai ritrovata.

Susan Murphio, madre di due figli, è scomparsa il 10 maggio dello scorso anno vicino a Salida, Colorado, Stati Uniti, poiché il suo compagno ha affermato di aver lasciato la sua casa per fare un giro in bicicletta ma non è mai tornata.

Ora, quasi un anno dopo quel giorno, Barry Morpheu è stato arrestato e dovrebbe essere accusato di omicidio di primo grado.

Il 52enne è detenuto in prigione per omicidio di primo grado, manomissione di prove e tentativo di influenzare un funzionario pubblico.

“La giornata di oggi segna una pietra miliare in questa indagine sulla scomparsa di Susan Morphio”, ha detto mercoledì John Spitzi, sceriffo della contea di Chaffee.

Annunciamo che alle 9:15 di questa mattina, l’ufficio dello sceriffo della contea di Chaffee Barry Murphio, marito di Susan Murphio, è stato arrestato.

Barry Murphio è stato accusato di aver ucciso la moglie di primo grado

“È stato arrestato vicino alla sua casa a Poncha Springs, era solo al momento del suo arresto e arrestato senza incidenti.

“La giornata di oggi segna il culmine di migliaia di ore in questo sforzo investigativo completo per individuare una madre di due figli scomparsa il 10 maggio 2020”.

Ha aggiunto che gli investigatori hanno eseguito più di 135 mandati di perquisizione, condotto interviste con più di 400 persone in più stati e hanno esaminato più di 1.400 dichiarazioni durante le indagini.

READ  Indonesia: quasi 200 passeggeri e membri dell'equipaggio salvati dal mare dopo l'incendio di un traghetto notizie dal mondo

Barry Morview
Mercoledì è stato arrestato

Linda Stanley
Il procuratore distrettuale Linda Stanley ha detto ai giornalisti che il suo ufficio era “fiducioso” del caso

Al-Sharif ha anche elogiato Suzan, dicendo che aveva una “passione per la vita e la viveva al massimo” e che era anche “facile da ammirare e amato dai suoi amici più cari”.

Ha aggiunto: “Oggi non è un giorno di festa, e non segna la fine di questa indagine. Piuttosto, è il prossimo passo in questo viaggio molto difficile ma molto importante mentre cerchiamo di ottenere giustizia per Suzanne e la sua famiglia. “

La sorella di Susan, Melinda Moorman, ha detto a FOX 21 che le era stato detto dell’arresto quella mattina.

Ha detto: “Oggi è iniziata la giustizia per mia sorella. È stato un viaggio che nessuno aveva mai immaginato.

“Voglio che il mondo sappia che mia sorella era una cara della nostra famiglia. La rosa era tra le spine. Così l’ho chiamata.”

Susan e Barry
Susan e Barry hanno due figli

Ha aggiunto che amava ancora il marito di sua sorella in una lettera alle figlie di Susan e voleva dire loro: ‘Sono qui per te. Amo tuo padre anche se ha fatto qualcosa di orribile. “

Rispondendo alle domande, il procuratore della contea Linda Stanley ha detto alla conferenza stampa: “Sono io che guarda alla forza del mio caso prima di portare le accuse. Non porterò alcuna accusa a meno che non sia sicuro.

“Per me, oggi è una buona giornata. Ma per il mio ufficio, è qui che inizia il lavoro. C’è ancora molto lavoro da fare”.

READ  An Indian state renames dragon fruit to avoid association with China

Chiamata mancante per Susan
Gli investigatori hanno lanciato un’importante operazione per trovarla

“Tuttavia, questo è un passo incredibilmente importante e decisivo. Oggi è un buon giorno per Susan. Per quanto mi riguarda, oggi è tutto merito di Susan”.

Una madre di due figli è stata inizialmente dichiarata scomparsa dopo che le figlie non erano state in grado di contattare lei e la polizia locale e l’FBI ha aperto un’importante indagine.

Barry, che è stato segnalato per essere un paesaggista, ha insistito sul fatto che non aveva nulla a che fare con la scomparsa di sua moglie.

Il fratello di Susan, Andy, ha detto che dubitava che sua sorella fosse ancora viva e ha esortato Barry a fare un test del poligrafo in quel momento.

Il sindaco della contea di Chafee John Spitzie ha annunciato il suo arresto in una conferenza stampa
Il capo della polizia della contea di Chafee John Spitzie ha annunciato il suo arresto in una conferenza stampa

A quel tempo, Morpheu ha negato qualsiasi ruolo che aveva avuto nella scomparsa di sua moglie e ha negato che gli fosse stata offerta una macchina della verità dagli investigatori.

Ha indicato che sua moglie potrebbe essere stata attaccata da un animale o potrebbe essere stata uccisa da uno sconosciuto, ma ha continuato a cercare la madre delle sue due figlie.

In precedenza aveva detto a Fox News: “Io e mia moglie siamo innamorati dal 1988 e lei è l’amore della mia vita”. “E continuo a cercarla ogni giorno e lo farò finché non la troverò. Prometto a te e alle mie ragazze di tornare con quello ..

“Questa è la cosa più devastante che mi sia mai capitata”.

READ  I paesi dell'Unione europea hanno informato la Gran Bretagna che non possono garantire l'estradizione sulla scia della Brexit

Morpheu comparirà in tribunale per la prima volta giovedì mattina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *