Il giudizio favorevole sulla valvola nel caso del brevetto del regolatore di vapore

A febbraio, la giuria lo ha concluso La console Steam di Valve ha violato i brevetti Di proprietà di Ironburg Inventions, la società madre di Giochi SCUF. Valve è stata condannata a pagare un risarcimento di 4 milioni di dollari (circa 2,8 milioni di sterline).

Questa settimana, Valve ha fallito nel tentativo di ribaltare la decisione della giuria.

Gli avvocati di Valve hanno chiesto che una sentenza fosse emessa legalmente, sostenendo che non c’erano prove sufficienti nel caso e hanno chiesto al giudice di emettere una nuova sentenza o di richiedere un nuovo processo.

Come ho già detto Monitor elettronico dello sportIl giudice ha respinto la richiesta. Il verdetto cita lo stesso avvocato di Valve che ha descritto il caso direttamente durante il processo, prima di concludere che “la corte concorda sul fatto che questo caso è chiaro e può essere giudicato nel brevetto 525 e l’organismo accusato. La giuria sembra aver fatto esattamente questo, ma all’imputato non piace il risultato che “La giuria l’ha trovato. L’insoddisfazione dell’imputato non costituisce la base per una sentenza di diritto o per un nuovo processo”.

Nella stessa sentenza, il giudice si è anche pronunciato contro la richiesta di maggiori danni da parte di Ironburg Inventions, che potrebbe triplicare i danni che Valve ha dovuto pagare.

Il brevetto di Valve violato si riferisce ai pulsanti sul retro del controller progettati per essere utilizzati dal dito medio dell’utente. SCUF Gaming produce console server che hanno pulsanti in queste posizioni.

Chiudere la valvola e l’unità di controllo del vapore Nel 2019Ma hanno ancora ambizioni hardware diverse dal Valve Index. Questa settimana ha visto rapporti di Valve che ha chiamato un dispositivo simile a Nintendo Switch SteamPal.

READ  Le indie criticano Sony per le politiche di sconto, la scarsa connettività e altro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *