Il comitato creativo della Marvel non ha apprezzato Guardiani della Galassia Vol. 2 più grande sviluppo

Prima che i Marvel Studios Parliament fossero una sorta di importante produttore in costume, la casa di produzione guidata da Kevin Feige lavorava a fianco del Marvel Creative Committee, un prodotto Marvel Entertainment. Il gruppo era composto da creatori di storyboard e altri dirigenti cinematografici, e al gruppo non sembrava piacere molto. Guardiani della Galassia Vol. 2 E ho cercato di dire ai registi dei Guardiani che non sarebbe piaciuto nemmeno al pubblico dei registi.

Nel nuovo libro Marvel Studios Story: la creazione dell’universo cinematografico Marvel, si dice che il comitato creativo abbia preso appunti per “fermare” la perversione malvagia di Ego (Kurt Russell).

“Il pensiero era che, quando dici ai tuoi fan che Kurt Russell e Chris Pratt interpreteranno padre e figlio – attori amati di diverse generazioni che hanno recitato nella loro biografia – stai insinuando che lo sono”, dice il libro.

Aggiunge rapidamente: “Tuttavia, Russell era sicuro di questa svolta quanto i Marvel Studios, [James] Erano Jean e Pratt. “

Il Il Comitato Creativo è stato sciolto nel 2017 Poiché gli amministratori delegati dei Marvel Studios sono stati trasferiti sotto l’ombrello dei Walt Disney Studios. Ora il Parlamento dei Marvel Studios svolge un ruolo simile, tranne per il fatto che è composto da produttori che hanno sviluppato la loro carriera attraverso lo studio, piuttosto che da registi esterni.

“Non è davvero una sorta di cosa o qualcosa di speciale. Andiamo tutti insieme e parliamo di chi vuole fare cosa e cosa sta arrivando, e finiamo tutti per lavorare su cose di cui siamo entusiasti”, produttore e MP dei Marvel Studios. Jonathan Schwartz in precedenza aveva detto a Murphy’s Multiverse del processo decisionale del gruppo.

READ  Baldur's Gate: Dark Alliance ottiene finalmente un port su PC

Ha aggiunto: “Adoro assolutamente i film di arti marziali e sentivo che Shang-Chi era il personaggio giusto per un revival di un film di arti marziali, quindi ho alzato la mano e ho detto che volevo fare Shang-Chi. È più o meno il modo in cui accade. , c’è un personaggio Tutti noi vogliamo farlo, o c’è un personaggio che uno di noi vuole fare, e ne parliamo e lo dividiamo, e le cose in genere funzionano quando le persone lavorano su cose di cui sono entusiaste .”

primi due Guardiani della Galassia I film sono ora in streaming su Disney+ nel frattempo Guardiani della Galassia Vol. 3 L’uscita nelle sale è prevista per il 5 maggio 2023. sono cresciuto e il Guardiani speciali di Galaxy Holiday Non hanno ancora ricevuto le date di rilascio.

Per quali membri di The Guardians vorreste vedere gli spin-off? Fateci sapere i vostri pensieri nella sezione commenti o tramite Il nostro scrittore AdamBarnhardt ha colpito su Twitter per chattare su MCU!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *