Il club “si affretta” a firmare il giocatore del Manchester United: “offerta preparata” per trasferirsi a gennaio

L’interesse dell’AS Roma per Diogo Dalot è stato ampiamente trattato dai media italiani negli ultimi giorni.

Il nazionale portoghese ha avuto un periodo ragionevole in prestito al Milan la scorsa stagione, quando la sua versatilità, dove può giocare sia a destra che a sinistra, lo ha reso una parte utile della squadra rossonera.

Il Milan non era contrario a tenere Dalot oltre la fine del periodo di prestito, ma il Manchester United non era pronto a dare loro un accordo utile e invece ha rimandato il terzino all’Old Trafford.

Edizione del sabato di Corriere dello Sport Secondo quanto riferito, la Roma sta “accelerando” la firma di Dalot, una mossa sostenuta dal direttore del club italiano, Jose Mourinho. Anche Thiago Pinto, il direttore sportivo, è entusiasta e per CdS, che fa un bel triangolo portoghese.

La Roma sta cercando il giocatore del Manchester United nella finestra di gennaio, e presumibilmente sarà ansiosa di ottenere più minuti altrove, per aumentare le possibilità di andare al Mondiale con il Portogallo.

Il club “sta preparando un’offerta” che pagherà un prestito di 1,5 milioni di euro, e ha una clausola di acquisto di 15 milioni di euro, che sarà obbligatoria se Dalot si presenta per un certo numero di volte.

Resta da vedere cosa ne farà il Manchester United.

READ  "Beppe Marotta non ha intenzione di lasciare l'Inter e a breve prolungherà il contratto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *