Il chirurgo affronta una causa per aver tentato di vendere i raggi X alla vittima del Bataclan in nome di NFT | Francia

Un importante chirurgo francese rischia un’azione legale e una possibile accusa disciplinare dopo aver tentato di vendere l’immagine a raggi X di un frequentatore di concerti che è stato colpito durante l’attacco del 2015 al Bataclan Music Hall di Parigi.

Il sito web di Mediapart ha riferito sabato che Emmanuel Massemjean, un chirurgo ortopedico che esercita presso il Georges Pompidou General Hospital nel sud-ovest di Parigi, sta vendendo un’immagine a raggi X come opera d’arte digitale, senza il consenso del paziente.

La foto mostra un avambraccio che conteneva un proiettile Kalashnikov ed era in vendita per $ 2.776 (£ 2051) sul sito Web di OpenSea. Foto digitali NFT.

Il capo degli ospedali pubblici di Parigi, Martin Hirsch, ha scritto sabato su Twitter confermando che sarebbe stata presentata una denuncia penale e professionale contro il chirurgo per la sua decisione “vergognosa” e “scandalosa”.

“Questo lavoro è contrario alla corretta pratica professionale, mette a repentaglio il segreto medico e contrasta con i valori di AP-HP (Ospedali di Parigi) e il servizio pubblico”, ha scritto Hirsch in un messaggio inviato al personale, che ha condiviso su Twitter.

Alla richiesta di un commento da parte di Mediapart, Masmejean ha riconosciuto che la vendita è stata un “errore” e ha affermato di essersi pentito di non aver chiesto il permesso al paziente.

La sua identità non è stata identificata, ma è descritta come una giovane donna il cui fidanzato è stato assassinato attacco bataclanFaceva parte di una serie di sparatorie e attentati dinamitardi nella capitale francese da parte di militanti dello Stato Islamico che hanno ucciso 130 persone.

Secondo la descrizione di Masmejean mare apertoIl paziente “aveva una frattura esposta dell’avambraccio sinistro con un residuo di proiettile Kalashnikov nei tessuti molli”.

L’esperto chirurgo, che è professore di chirurgia ed è specializzato nel trattamento delle lesioni al braccio, ha scritto di aver operato lui stesso cinque donne vittime di Bataclan.

Ha detto a Mediapart di aver ritirato la vendita, ma la foto era ancora visibile domenica.

L’Associazione delle vittime della vita di Parigi ha affermato in una dichiarazione di “essere stata accanto alla vittima dell’attacco, che oggi è diventata vittima della stupidità … di un” dottore “che ha chiaramente dimenticato la sua carta morale”.

Un’altra associazione, Brothers and Truth, ha denunciato il “comportamento di odio” su Twitter, ma ha affermato che è stata “isolata e non rappresenta gli operatori sanitari di AP-HP di cui ci fidiamo pienamente”.

OpenSea è specializzato nella vendita di NFT, che stanno per token non fungibili.

Utilizzando la tecnologia blockchain alla base delle criptovalute, gli NFT sono opere d’arte digitali che non possono essere replicate.

Sono entrati nel mainstream lo scorso anno e ora sono scambiati nelle principali case d’aste, generando centinaia di milioni di dollari in transazioni ogni mese.

Alcuni sono stati venduti a milioni, incluso NFT per l’artista digitale Beeple che è stato battuto da Christie’s nel marzo dello scorso anno per $ 69,3 milioni (£ 51,2 milioni).

Il primo SMS in assoluto inviato da un telefono cellulare nel 1992 è stato venduto a dicembre come NFT a un’asta di Parigi per 107.000 euro.

READ  Il ministro ha suggerito che la Nato intervenga se Putin supera la "linea rossa" sulle armi chimiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *