Il CDC afferma che una marca specifica di formaggio è ora collegata all’epidemia di listeria

I Centers for Disease Control and Prevention (CDC) hanno identificato marchi specifici di prodotti caseari che hanno portato allo scoppio dell’epidemia di listeria sulla costa orientale.

All’inizio di questo mese, il CDC ha emesso un avviso al pubblico dopo diverse malattie segnalate nei consumatori che mangiavano determinati tipi di formaggio fresco e morbido.

“Non mangiare alcun formaggio morbido e fresco in stile spagnolo (come fresco, queso blanco, queso panela), fino a quando non abbiamo identificato un tipo o una marca specifica che fa ammalare le persone, diceva l’allarme iniziale del CDC.

Questa settimana il CDC ha identificato i marchi specifici: El Abuelito, Rio Grande e Rio Lindo.

Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), tutti i prodotti queso fresco venduti con questi nomi dovrebbero essere considerati sospetti e potrebbero essere contaminati da Listeria.

Venerdì 19 gennaio, El Abuelito Cheese Inc. Tutti i prodotti queso fresco sono realizzati nella stessa struttura con date di vendita fino a domenica 28 marzo.

I funzionari hanno detto: “Altri formaggi prodotti a marchio El Abuelito non sono stati ritirati o maneggiati nella stessa struttura del murale Queso, ma il CDC è preoccupato che possano essere contaminati e potrebbero far ammalare le persone”. “Gli investigatori stanno lavorando per identificare tutti i prodotti caseari fabbricati o lavorati in quella struttura che potrebbero essere contaminati”.

A partire da giovedì 25 febbraio, sono state segnalate 10 malattie, tra cui nove ricoveri dovuti allo scoppio. Di queste 10 malattie, quattro sono state segnalate a New York, una nel Connecticut e una in Virginia e nel Maryland.

I funzionari hanno indicato che i funzionari del Connecticut hanno trovato il ceppo di epidemia di listeria in campioni di formaggio queso fresco di marca El Abuelito raccolti da un negozio dove un malato acquistava formaggi commerciali El Abuelito.

READ  Un asteroide che volava in sicurezza vicino alla Terra domenica

Secondo il servizio di sicurezza e ispezione alimentare, il consumo di alimenti contaminati da L. monocytogenes può causare listeriosi, una grave infezione che colpisce principalmente gli anziani, le persone con un sistema immunitario indebolito, le donne in gravidanza e i neonati.

Meno comunemente, è influenzato da altri al di fuori di questi gruppi a rischio.

La listeria può causare febbre, dolori muscolari, mal di testa, rigidità del collo, confusione, perdita di equilibrio e crampi, a volte preceduti da diarrea o altri sintomi digestivi.

“Un’infezione invasiva si diffonde al di fuori del sistema digerente. Nelle donne in gravidanza, l’infezione può causare aborti spontanei, nati morti, parto prematuro o infezioni potenzialmente letali”. Inoltre, l’infezione è pericolosa e talvolta fatale negli anziani e nelle persone che hanno sistemi immunitari “.

Listeria infetta quasi 1.600 americani ogni anno e ne uccide circa 260, secondo i Centers for Disease Control. La maggior parte delle persone soffre di febbre alta, mal di stomaco, nausea, diarrea e mal di testa.

Per iscriversi a e-mail giornaliere gratuite e avvisi di notizie da Daily Voice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *