Il CDC afferma che l’infezione da salmonella in 8 stati potrebbe essere correlata agli uccelli canori selvatici

Le infezioni si sono verificate in otto stati, tra cui California, Tennessee e New Hampshire, dove otto persone hanno richiesto il ricovero in ospedale. Al momento non sono stati segnalati decessi.

L’agenzia cita interviste con pazienti e test di laboratorio che dimostrano che il contatto con uccelli canori selvatici e mangiatoie per uccelli può portare a infezioni.

Il Dipartimento della pesca e della fauna selvatica della California ha riferito di essere stato “inondato” di chiamate sui residenti che hanno trovato uccelli malati o morti dentro o intorno alle mangiatoie per uccelli, in particolare intorno alla costa centrale dello stato e nell’area della baia di San Francisco.

Una specie in particolare, il pino marittimo, è più spesso oggetto di quei richiami nello stato.

Questi uccelli, che hanno strisce gialle sulle penne della coda, possono riunirsi rapidamente e diffondere la salmonellosi, causando la morte di un gran numero di specie entro 24 ore. per me Sezione.
I pinoli possono essere trovati in tutti gli Stati Uniti, così come in parti del Messico e del Canada Laboratorio di Ornitologia Cornell Dice.

Gli uccelli possono essere infettati dalla salmonella quando mangiano semi di uccelli contaminati con le feci di altri uccelli, spesso a terra sotto mangiatoie per uccelli.

L’agenzia afferma che gli uccelli spesso trasportano batteri come la salmonella e che i germi possono diffondersi dagli uccelli agli animali domestici e agli esseri umani.

Il Centers for Disease Control and Prevention afferma che la salmonella negli esseri umani può includere diarrea, febbre e crampi allo stomaco e tende a durare dai quattro ai sette giorni e la maggior parte delle persone può riprendersi senza trattamento. Tuttavia, alcuni casi gravi richiedono il ricovero in ospedale.

READ  In Australia è stata scoperta una delle specie di dinosauri più grandi al mondo

Il CDC raccomanda alle persone di lavarsi le mani immediatamente dopo aver toccato una mangiatoia per uccelli o un bagno per uccelli o aver maneggiato un uccello, anche se indossano guanti. Si consiglia inoltre di pulire le mangiatoie per uccelli fuori casa, quando possibile.

E Audubon Society Consiglia Lavare le mangiatoie per uccelli con acqua e sapone prima di immergerle in una soluzione di candeggina. Pulire mensilmente le mangiatoie per uccelli può aiutare a prevenire che le mangiatoie ospitino malattie. Può anche aiutare a spalare o spalare escrementi o coperture per uccelli sparsi sotto le mangiatoie per uccelli. La società dice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *