Il CDC afferma che 4 infetti, 2 uccisi negli Stati Uniti a causa di una rara malattia tropicale

Funzionari sanitari statunitensi stanno indagando sull’ultimo caso mortale di una rara malattia tropicale che si trova comunemente nell’Asia meridionale.

Lunedì, i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno affermato che la persona non identificata morta il mese scorso in Georgia è il quarto caso di amiloidosi negli Stati Uniti quest’anno da batteri che vivono nel suolo e nell’acqua.

Nessuno dei casi provenienti da Georgia, Kansas, Minnesota o Texas ha viaggiato a livello internazionale, sconcertando gli esperti. Il CDC ha detto che due sono morti.

File – Burkholderia pseudomallei è un batterio aerobio Gram-negativo, l’agente eziologico della malattia da clamidia.

Relazionato: I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) mettono in guardia contro il consumo di miscele di torte crude dopo l’epidemia di E. coli multicaso

I funzionari sanitari federali hanno inviato un avviso sull’ultimo caso ai medici, chiedendo loro di prendere in considerazione la melioidosi se incontrano un’infezione batterica che non risponde agli antibiotici, anche se il paziente non ha viaggiato fuori dal paese. Il CDC ha affermato che l’infezione può essere curata se presa in tempo e trattata adeguatamente.

Sebbene le malattie siano state trovate in diversi stati in momenti diversi, l’agenzia ha affermato che le analisi di laboratorio hanno mostrato che le infezioni erano strettamente correlate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *