Il capo negozia Sheffield United “da qualche mese” – i soldi sono un “vero problema” per il club per firmare il giocatore del Leeds

Lo Sheffield United è stato uno dei club retrocessi dalla Premier League la scorsa stagione e, di conseguenza, Sander Berg avrebbe dovuto lasciare il club.

Non è ancora successo, ma ci sono buone probabilità che il centrocampista dei Blades se ne vada prima che la finestra si chiuda.

Il Napoli è interessato al 23enne ed è in cima alla lista delle priorità, secondo lui Gazzetta dello sport.

La squadra di Serie A ha assistito al ritorno di Tiemoue Bakayoko al Chelsea dopo il suo prestito la scorsa stagione, mentre Diego Demeh è stato messo da parte a causa di un infortunio. L’ingaggio di un nuovo centrocampista è quindi una priorità per la squadra di Luciano Spalletti.

Si dice che il nazionale norvegese sia il loro obiettivo principale e che il direttore sportivo del Napoli Cristiano Giuntoli stia “trattando con il club inglese ormai da qualche mese”.

Incorpora da Getty Images

Il profilo di Berge corrisponde alle esigenze del club partenopeo e Giuntoli ha ricevuto segnalazioni positive sul giocatore. Tuttavia, il “vero problema” riguarda gli aspetti economici dell’operazione.

Lo Sheffield United chiede 15 milioni di euro, mentre la squadra italiana ha offerto 8-10 milioni di euro, bonus compresi. Il rapporto chiarisce che la trattativa tra i due club è destinata a proseguire, mentre Giuntoli ha individuato anche una “potenziale alternativa”.

READ  The Cleveland Cavaliers ran out of power - and the players - in a 103-83 loss to the Orlando Magic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *