Il capo cerca investimenti italiani nelle ZES

LAHORE: L’ambasciatore italiano in Pakistan Andreas Ferres ha incontrato lunedì il Primo Ministro Usman Bustar nel suo ufficio per discutere di interessi reciproci.

Li ha invitati per la prima volta a visitare l’Italia, ei due hanno deciso di promuovere la cooperazione bilaterale nella conservazione dei siti storici e nella promozione del turismo. Il Primo Ministro ha invitato gli investitori italiani a investire in zone economiche speciali che forniscono facilitazioni agli investitori. Ha anche promesso di fornire diverse strutture agli investitori italiani nelle zone economiche speciali, che sono state dichiarate per sette zone economiche speciali e pianificate dal governo per stabilire 13 sistemi di scacchi.

Nel frattempo, il Primo Ministro ha aggiunto che sono state create nuove destinazioni turistiche e il campo di applicazione dell’Autorità di Walt City di Lahore è stato ampliato in tutta la provincia. Allo stesso modo, Walt City viene ripristinata alla sua forma originale, ha detto. Il Pakistan e l’Italia godono di migliori relazioni e c’è bisogno di espandere ulteriormente le relazioni amichevoli migliorando lo scambio di rappresentanti commerciali, ha detto. L’ambasciatore italiano ha fornito un ambiente favorevole agli investitori ed è stato fatto molto lavoro per la conservazione dei siti storici. Gli investitori italiani sono desiderosi di sfruttare le opportunità di investimento per espandere ulteriormente la cooperazione con il governo del Punjab, ha affermato. Erano presenti il ​​CEO PPIT, P&D, i Segretari dei Dipartimenti del Turismo e molti altri.

READ  L'Inghilterra dovrebbe diffidare dell'Italia imprevedibile - Jamie Elliott di Zebra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *