Il caffè più antico di Singapore utilizza Walnut Creek e l’Auckland Chef per creare un nuovo ristorante

Quando aprirà il mese prossimo nell’ex spazio Prima a Walnut Creek, Table at 7 sarà il primo ristorante informale del paese di Killiney Kopitiam, la famosa catena di caffè di Singapore risalente al 1919.

Questo è un grosso problema per diversi motivi. In primo luogo, Killiney Kopitiam prevede di aprire altri 60 caffè negli Stati Uniti nei prossimi sette anni, portando kungi e kaya toast alla folla. Inoltre, è un segno che la fiorente scena gastronomica della baia di Singapore si è diffusa oltre Oakland e San Francisco e nei sobborghi. E terzo, hanno nominato uno chef di Auckland e Singapore che è cittadino, Nora Aaron, Per guidare il programma alle 7. Un altro è già previsto per Santa Clara.

La chef Nora Haroun, del pop-up IndoMex a West Oakland, gestirà il tavolo in 7 cucine. (Cortesia di Nora Haroun)

Mentre i Killiney Cafes servono cucina tradizionale per una folla frenetica e informale, il primo Killiney ha aperto negli Stati Uniti l’anno scorso palo Alto Table at 7 offre una cucina raffinata, con un’enfasi sulla cucina singaporiana-californiana.

Questo è il luogo felice di Aaron.

Potresti conoscere il suo cibo da Drip Line di Auckland, dove era uno chef esecutivo e si è guadagnata un seguito per il riso al pollo di Singapore – o la cucina locale a San Francisco, dove era sia partner che CEO, portando il tocco indonesiano alla pizza al cavolo cotta a legna .

Durante l’epidemia apparve Aaron West Oakland, Indomix, Ha tracciato lunghe code per il suo Randang Quisabria.

“Quando mi sono trasferito in questo paese 22 anni fa, ho sempre improvvisato quando cucinavo, usando ciò che era disponibile”, dice Aaron. “Ora sono molto entusiasta di fare questo tipo di cibo e posso farlo con persone del mio paese”.

READ  Bradley e Barney Walsh torneranno?

Forse aspettati il ​​randang di manzo, che è un ricco stufato di cocco servito in cima a granella di cocco. Goo con rapa, tempeh fritto, barbabietole stufate e sambal di arachidi; Guarnire popcorn con curcuma, scalogno fritto e foglie di lime tritate; E i ravioli laksa, il piatto che alla fine ha battuto Killiney. I nostri noodles artigianali sono rigati con rao ram verde, farciti con gamberi piccanti sambal e rifiniti con salsa laksa arricchita con citronella e scorza di limone. Sarebbe sulla lista di Walnut Creek.

“Quando siamo arrivati ​​al mio quarto colloquio, era il momento della degustazione”, dice Haroun, che ha superato in numero almeno sei candidati per la posizione di executive chef. “Hanno portato 20 persone, quindi ho fatto una lista per conoscermi. Volevo raccontare una storia con il mio cibo”.

Il popcorn si ispira alle famose frittelle di cibo di strada di Singapore. Laksa ravioli è un cenno al tempo di Aaron come designer di scarpe che vive in Italia – un tributo a Prima, che era una destinazione per la raffinata cucina italiana prima di chiudere a luglio dopo 43 anni. Uno degli elementi del menu dei dessert, un panino gelato quadrato fatto di pane bianco piegato, era il preferito d’infanzia di Aaron.

“È il dessert più nostalgico di Singapore”, dice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *