I titoli dei notiziari serali di rugby sono i titoli dei giornali mentre Antoine Dupont si infortuna prima della partita del Galles, Johnny Sexton annuncia la data del ritiro

Ecco i titoli della serata di rugby di martedì 8 marzo.

La Francia soffre dell’infortunio di Dupont pochi giorni dopo la collisione con la Francia

La Francia avrebbe subito un infortunio prima della partita del Campionato Sei Nazioni con il Galles.

Secondo quanto riferito in Francia, il proprietario della mascotte Antoine Dupont non ha terminato l’allenamento martedì dopo essere stato costretto ad abbandonare a causa di un infortunio al gomito.

L’AFP ha riferito che la stella del Tolosa è stata curata al limite del campo, concludendo la sessione con il braccio fasciato e una borsa del ghiaccio applicata ai bicipiti.

“Si è preso una botta al bicipite ma non credo fosse troppo grave, ha preferito non correre rischi”, ha detto all’Afp il collega Francois Croce.

Il rapporto aggiunge che il parlamentare Maxime Loco ha preso il suo posto nelle esercitazioni, con la Francia che ora sta sudando per la forma fisica del loro capitano.

L’Inghilterra scherza sul campo di allenamento prima di affrontare l’Irlanda

Prop Joe Marler ha affermato che c’è un ulteriore vantaggio nell’allenamento in vista dello scontro del Sei Nazioni con l’Irlanda questo fine settimana, scherzando con i giocatori.

Ha anche aggiunto che questa era la natura di una partita da vincere con l’Irlanda e che i suoi compagni di squadra non si prendevano più gioco delle sue battute.

“C’è sicuramente un senso più grande di ciò che verrà”, ha detto l’enigmatico oggetto di scena ad Harlequins.

“L’Irlanda è molto brava. Il Galles è sempre grande ma manca di nomi mentre l’Irlanda è così noiosa. Sono stati insieme e c’è la sensazione che i ragazzi di oggi si stessero rendendo conto che era pericoloso.

“Non sto dicendo che il Galles non fosse serio perché conosco il modo in cui i media cambiano queste cose e fa male.

READ  "L'Inter sta facendo meglio di chiunque altro"

“Abbiamo fatto una buona sessione. Genji (Ellis Genji) mi ha preso a pugni quattro volte, ho messo il naso da una parte e dall’altra e poi un colpo alla costola! Non preoccuparti, te lo restituirò più tardi!

“No, i successi sono più coerenti. Quando sto conati di vomito, di solito ci sono delle risate, ma non oggi. Mi guardano e penso: ‘Va bene, è una cosa seria.'”

“Cerco di pensare all’ultima rissa da bar in cui sono stato. Sarebbe delizioso, a loro piace lanciare numeri quando si rompono. Ottieni loro circa 40 tentativi di attaccarci lì ogni partita. “

Sexton si ritirerà dopo i Mondiali del 2023

Il mezzo volley irlandese Johnny Sexton ha annunciato il suo ritiro dal gioco dopo i Mondiali del 2023.

Il nuovo accordo vedrà il capitano irlandese rimanere con il Leinster fino al termine del torneo in Francia

Il 36enne ha collezionato una serie di traguardi di recente, vincendo il suo centesimo titolo lo scorso autunno e raggiungendo 500 punti al Campionato Sei Nazioni di quest’anno.

“Sì, è finita, la Coppa del Mondo 2023 – tocca a me lavorare sodo, mettere il corpo e la mente nella migliore forma possibile e attaccare negli ultimi 18 mesi”, ha detto.

“Sono ancora molto entusiasta di arrivarci e di esibirmi ai Mondiali”.

Ha aggiunto: “Ho sempre detto che se mi piace il mio rugby e il Team Ireland e il Leinster credono di poter aggiungere valore all’ambiente, sarà facile firmare un altro contratto.

“Ci sono dei grandi talenti in arrivo al Leinster in questo momento e sono entusiasta della prospettiva di gareggiare in una quarta Coppa del Mondo con l’Irlanda e del potenziale per crescere in questo gruppo di tanto in tanto”.

READ  Why did the Knicks take another smart move by hiring veteran Taj Gibson?

Ha anche confermato che appenderà le scarpe al chiodo dopo la Coppa del Mondo.

Zebre aiuta i profughi ucraini a fuggire

Il club italiano Zipre ha aiutato le famiglie di giocatori di un club di Kiev a fuggire dall’Ucraina dopo l’invasione russa del paese.

Più di 1,5 milioni di rifugiati sono fuggiti dall’Ucraina da quando il 24 febbraio il presidente russo Vladimir Putin ha ordinato un’invasione su vasta scala del Paese, mentre è stata accertata la morte di oltre 400 civili.

Nel tentativo di alleviare la crisi, l’URC ha confermato lunedì che un allenatore inviato da Zebri ha evacuato con successo 49 ucraini a Parma, dove risiedono.

La maggior parte di quelli sull’autobus erano parenti dei giocatori della squadra di rugby di Kiev RC Polytechnic, la cui associazione con Zibri è stata fondata solo pochi mesi fa.

Mentre più di quaranta membri della famiglia sono riusciti ad attraversare l’Italia, i giocatori dell’RC Polytechnic sono rimasti nella loro terra natale per aiutare a combattere gli invasori russi.

“Abbiamo fatto ciò che ritenevamo fosse la cosa giusta da fare in un momento come questo. Se diciamo che siamo una grande famiglia, è in queste situazioni che abbiamo l’opportunità di dimostrarlo”, ha dichiarato la presidente di Zepre Michelle Daley in una nota. . “

Zebri ha confermato che tutti coloro che hanno compiuto il viaggio dal confine ucraino erano “in buona salute” al loro arrivo in Italia.

Il numero di persone evacuate su un autobus da Zebri è solo uno in meno rispetto al numero di visti finora concessi dal governo britannico ai rifugiati ucraini.

Vinci i biglietti Galles-Italia e guarda gratis la partita del Sei Nazioni:

Puoi anche Compila il modulo di registrazione e iscriviti alla nostra newsletter qui.

Il Galles diventa la prima squadra femminile ad essere sponsorizzata dal marchio di lingerie

La squadra di rugby del Galles è diventata la prima squadra sportiva femminile ad essere sponsorizzata da un marchio di biancheria intima.

READ  È improbabile che Angelo Ogbonna giocherà di nuovo in questa stagione - il boss del West Ham David Moyes

Il marchio di biancheria intima mestruale WUKA fornirà alla nazionale femminile del Galles una gamma di biancheria intima sostenibile, il primo marchio di mutandine mestruali a sponsorizzare una squadra sportiva.

Jo Perkins, Head of Psychiatry for Wales, ha dichiarato: “Questa partnership è una notizia fantastica per noi come programma e per lo sport femminile in generale.

“Come parte del nostro programma di prestazioni, stiamo esaminando i molti modi in cui possiamo supportare i giocatori in modo che possano raggiungere il loro pieno potenziale in campo, e questo include affrontare gli aspetti della salute delle donne.

“Riconoscere l’importanza delle mestruazioni è il primo passo importante. Il ciclo mestruale dovrebbe essere visto come un vero vantaggio per una donna, non solo come un segno di buona salute, ma adattando l’alimentazione e l’allenamento nei momenti chiave del ciclo, le donne possono fare guadagni in termini di prestazioni.

“WUKA è il partner perfetto. Con questo supporto pratico, i giocatori potranno sentirsi forti, fiduciosi e supportati per aiutarli a concentrarsi sulle prestazioni piuttosto che preoccuparsi di altri fattori”.

Inoltre, la Welsh Rugby Union ha annunciato che si sta svolgendo un lavoro pionieristico sull’allenamento del pavimento pelvico e sull’educazione mestruale, sia nel programma di performance che nel gioco della comunità, mentre il Principality Stadium fornirà prodotti gratuiti per l’igiene femminile.

Per le ultime notizie e analisi sul rugby, iscriviti alla newsletter del rugby gallese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *