I media italiani lodano Christian Eriksen per la sua vittoria sul Benevento


Christian Eriksen ha vinto gli elogi dopo essere stato mostrato a centrocampo durante la vittoria dell’Inter in Serie A per 4-0 sul Benevento ieri.

Il 28enne, che ha giocato un ruolo più profondo a centrocampo, era nel bel mezzo dell’azione e ha portato l’Inter verso la vittoria in precedenza quando un pericoloso calcio di punizione ha abbattuto il gol di Ricardo Imbota.

Eriksen ha tirato dalla distanza la traversa nella ripresa e ha mostrato una buona serie di passaggi per tutta la partita allo stadio Giuseppe Meazza, durata ben 90 minuti in quanto l’Inter ha vinto comodamente contro la neopromossa.

Dopo aver lottato per salire di livello sotto l’allenatore Antonio Conte dopo essere arrivato dal club della Premier League Tottenham Hotspur a gennaio, la prestazione di Eriksen contro il Benevento gli è valsa gli elogi di una serie di media italiani.

Ha fornito un vantaggio, ha tirato sulla traversa e ha giocato un passaggio a Hakimi che avrebbe ricordato a Conte Pirlo e Liechtenner.La Gazzetta dello Sport ha affermato nell’edizione di oggi di avere il controllo della partita, pur sfruttando lo spazio lasciato per lui.

Nel frattempo, la versione di giornale di oggi del Corriere dello Sport è stata piena di elogi per Eriksen e ha indicato che il suo nuovo ruolo a centrocampo ha contribuito alla vittoria.

“Dopo aver giocato contro la Fiorentina in Coppa Italia, è stata la sua seconda presenza nel girone più profondo per Brozovi.

Il progresso è stato evidente, anche se lo spazio del Benevento lo ha aiutato. Calci d’angolo e calci di punizione erano suoi, dichiarava il Corriere dello Sport, e l’obiettivo di Improtta era di tirare calci di punizione.

READ  Cam Newton from New England Patriots after losing the blast

Eriksen ha giocato 42 partite con l’Inter dal suo arrivo dal Tottenham, segnando cinque gol.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *