I media italiani criticano l’arbitro Fabrizio Pascua dopo la vittoria dell’Inter nel campionato italiano contro il Benevento


L’arbitro Fabrizio Pasqua è stato criticato per la sua prestazione durante il 4-0 dell’Inter sul Benevento di ieri in Serie A.

I nerazzurri sono stati bravi vincitori sulla neopromossa, balzando sul gol iniziale di Ricardo Improtta per dominare. Lautaro Martinez ha segnato all’inizio del secondo tempo prima che una doppietta di Romelu Lukaku completasse la vittoria.

Pasqua però è stata pesantemente criticata per averlo mostrato a metà e diverse decisioni sono state messe in dubbio, come riportato nell’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport.

“La gestione della partita è stata confusa e il processo decisionale non è stato convinto. La partita ha fatto il suo corso ma gli errori sono stati presenti e hanno frustrato tutti”, ha affermato La Gazzetta dello Sport nel proprio post partita.

Dopo che il difensore Andrea Ranocia è apparso per tirare a terra l’attaccante del Benevento Gianluca Labadola, l’arbitro ha emesso un calcio di punizione, nonostante una chiara violazione in area di rigore all’inizio del movimento, e il giornale ha indicato che Pasqua aveva commesso un errore in questa decisione.

Interrogata intanto la sua decisione di non assegnare un calcio di rigore all’Inter dopo un fallo su Martinez di Luca Calderola, con punizione al limite dell’area.


READ  Notizie di trasferimento del Liverpool - Federico Chiesa £ 86 milioni di offerta, € 30 milioni di Doniel Malin, colpo di Saul Niguez

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *