I lupi rifiutano l’offerta di 15 milioni di sterline del Tottenham per il timoniere Adama Traore

I lupi hanno rifiutato l’offerta di 15 milioni di sterline del Tottenham per Adama Traore.

Il presidente Antonio Conte vuole l’uomo largo questo mese ma la richiesta del Tottenham è stata respinta, lo capisce l’agenzia di stampa palestinese.

Traore ha ancora 18 mesi dal suo contratto con il Molineux e non è stato in grado di concordare un nuovo contratto nonostante quasi 12 mesi di trattative.

I lupi sperano in 20 milioni di sterline per l’ex giovane del Barcellona, ​​che all’epoca costava 18 milioni di sterline dal Middlesbrough nel 2018.

Si dice che Conte sia desideroso di usare il nazionale spagnolo Traore come ala, facendo eco al successo che ha avuto con Victor Moses al Chelsea.

L’italiano vuole lasciare il segno al Tottenham dopo aver sostituito Nuno Espirito Santo, che a novembre voleva anche trasferire la sua ex stella del Molino a Londra.

Traore ha segnato il suo primo gol da maggio nella vittoria per 3-1 sul Southampton sabato, ma è stato criticato per la mancanza di un prodotto finale nel corso della sua carriera.

Ha segnato solo 10 gol in 152 presenze con il Wolverhampton e l’allenatore Bruno Lagg ha rifiutato di offrire garanzie che il 25enne rimarrà al Molineux.

Ha detto: “Non ne so nulla, ma qual è la cosa più importante nel calcio mondiale? Deve essere un bene per il club e un bene per il giocatore. Sono contento del mio attaccante. Ma non l’hai mai saputo. “

READ  Almeida si è concentrato sull'arrampicata e sulle corse dei carri mentre prendeva di mira il Giro e la Vuelta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *