I lavori di ceramica di successo in Georgia celebrano 50 anni

Gillsville, Ja. (AP) – Ore prima dell’alba, Billie Joe Craven gira il suo tornio da vasaio, trasformando blocchi di argilla in ceramiche commerciali e opere d’arte.

Sebbene il fondatore di Craven Pottery Inc. A Gillsville ha annunciato il suo ritiro più di sette anni fa, ma il 73enne produce ancora circa 100 articoli al giorno.

“Quando sono andato in pensione, sono tornato a casa e mi sono seduto sul balcone per un po ‘, e ho capito che non potevo sedermi sul balcone”, ha detto Craven mentre realizzava un grande vaso. “Così, ho continuato a tornare. Mi hanno chiamato Boomerang.”


L’azienda di Craven ha compiuto 50 anni quest’anno. Era la metà di marzo del 1971 quando i suoi primi due clienti si fermarono nel suo negozio. Erano Ira Gwen ed Elvin Owen, che vivevano nel North Carolina. I discendenti di questa famiglia acquistano ancora da Craven Pottery Inc. fino ad oggi.

Marcia Craven Stamy, la figlia di Craven, ha detto che a suo padre piaceva dire che era “Owen e Gwen per tutta la vita”.

Dopo il suo primo anno di attività, Craven ha affermato che le sue vendite totali ammontano a $ 25.000 e nel corso degli anni è rapidamente cresciuta fino a diventare un’azienda multimilionaria distribuita negli Stati Uniti con partner in tutto il mondo.

“La mia carriera è stata benedetta da così tante brave persone”, ha detto Craven. “Non mi prendo il merito per quello che è successo.”

Craven, che vive a Gelsville, ha detto di essere stato esposto alla ricca cultura della ceramica della città e di aver imparato a realizzare il suo primo pezzo quando aveva 11 anni. Sia Craven che suo fratello minore Mike sono ceramisti della nona generazione con l’argilla rossa della Georgia che scorre in profondità nelle loro radici.

Quando Craven aveva 14 anni, andò a lavorare per la famiglia Heywell, che ha una stirpe di ceramisti che risale al 1850. Craven ha detto che Harold Heywell gli ha insegnato l’arte della ceramica commerciale e lo ha fatto lavorare per anni.

“Non ho mai sognato di essere in ceramica”, ha detto Craven, ridendo. “L’unico motivo per cui non mi sono mai trasferito è stato perché non avevo abbastanza soldi per prendere un biglietto dell’autobus”.

READ  More than $ 5 billion in U.S. Small Business Relief Loans were approved in its first week - The Small Business Agency

Dopo che Craven si è diplomato al liceo e ha iniziato ad andare al college, ha detto che Heywell gli si è avvicinato e gli ha detto che gli avrebbe venduto metà dell’attività se fosse tornato a lavorare con lui.

Craven ha accettato lo spettacolo dell’uomo, poi dopo 19 settimane è stato arruolato nell’esercito degli Stati Uniti. Ha servito dalla fine del 66 alla fine del 68 e ha girato il Vietnam.

Quando è tornato dal Vietnam, è tornato a lavorare con Hewell fino al 1970, giorno in cui si è dimesso.

Craven ha detto che stava crescendo due bambini in una roulotte di 12 per 60 piedi e ha sentito che era ora di avviare il suo negozio di ceramiche.

“L’inizio è stato difficile”, ha detto, “non avevamo soldi”. “Ho preso in prestito $ 10.000 da mio padre, e quello era il suo risparmio in quel momento. E in qualche modo lo abbiamo fatto.”

Craven ha detto di aver imparato rapidamente che ci sono tre cose al lavoro di cui le persone hanno bisogno per avere successo: Dio, la famiglia e “Devi dare il 110% di te stesso per lavorare”.

Disse: “A volte queste tre cose si confondevano, ma ho avuto una bella esperienza di vita”. “Ho costruito una grande azienda.”

Craven ha detto che suo fratello minore, Mike, è stato il primo dipendente che avesse mai assunto. Mike ha lavorato con lui per quasi 30 anni prima di aprire il suo negozio nel 2007, chiamato “Craven Family Pottery”.

Craven ha detto che Craven Pottery Inc. È passata dall’operare come singola operazione a Gillsville a uno staff di 368 persone, quattro sedi e 20 società collaterali collegate.

Ha notato che il suo primo passo per diventare il gigante della ceramica negli Stati Uniti è iniziato con KMart. Nel 1975, Craven disse di aver fatto le valigie e di essere volato al quartier generale del rivenditore nel Michigan.

READ  Nuova piattaforma di design che collega Italia ed Egitto - Economia

Senza un appuntamento e in blue jeans, ricorda di aver camminato davanti a uomini in completo a tre pezzi e di aver chiesto di parlare con qualcuno che supervisiona il dipartimento del parco.

Per fortuna, l’azienda gli ha dato la persona giusta con cui parlare. Rivolgendosi all’uomo, Craven disse che aveva messo un piccolo vaso di fiori sulla sua scrivania.

Craven ha raccontato: “Ho detto, l’ho fatto”. “Si è rivolto alla mappa degli Stati Uniti e ha detto: Abbiamo 1.600 negozi. Potete servire tutti questi negozi?”

Craven ha risposto: “No, signore”.

Dopo aver cambiato marcia, l’uomo gli ha offerto un altro suggerimento: rifornire 239 negozi nel sud-est con pezzi di ceramica. Craven ha preso lo spettacolo.

“Mi ha dato l’ordine e sono uscito dal suo ufficio”, ha detto Craven. “Sull’aereo del ritorno a casa, devo contarlo e ci vorranno 20 anni al ritmo di produzione attuale per soddisfare quella domanda”.

Craven, dopo aver riunito i suoi amici a casa, ha detto di aver formato più personale per aiutare a salvare il suo mega affare.

Al-Fakhari ha detto: “Non ho mai seguito gli ordini dell’uomo, ma sono rimasto in contatto con lui e abbiamo avuto un buon rapporto con lui”. “Stava ancora comprando quello che stavo facendo.”

Nello stesso anno, Craven ha detto di essersi imbattuto in un pezzo rotto di ceramica di argilla e di aver notato le sue origini italiane. Ha aggiunto che era la “più bella argilla” che avesse mai visto.

Abbastanza sicuro, Craven ha detto che è andato alla sua roulotte, ha afferrato la sua borsa da viaggio, ha sollevato il materasso e ha preso una manciata di contanti.

Craven ha raccontato: “Mia moglie ha detto: ‘Dove stai andando? “Ho detto:” Vado in Italia “. Lei ha detto:” Ho perso la testa “.

Craven ha viaggiato in Italia, ha incontrato gli artigiani che hanno realizzato il pezzo di ceramica che ha trovato e ha fatto un accordo per loro. L’azienda italiana produceva ceramiche per lui da vendere in tutti gli Stati Uniti

Craven ha detto che è tornato al quartier generale di KMart e ha detto loro che ora poteva rifornire 1.600 negozi.

READ  L'Italia sta cercando più chiusure scolastiche poiché l'alternativa britannica provoca rivolte

Disse: “Mi ha dato un comando”. “Questo mi ha messo sulla mappa.”

Negli anni successivi, Craven ha continuato a stabilire altri contatti internazionali, espandendo la sua attività di importazione in Thailandia, Taiwan, Hong Kong, Haiti, Messico e altri paesi.

Stamy, sua figlia, ha detto che Craven non si è concentrato solo sulla produzione di ceramiche, ma anche fiori di seta, cesti di vimini, terra, mobili, olio usato nelle scope alla cannella e altri prodotti.

Quando Craven decise di ritirarsi all’età di 66 anni, disse che avrebbe chiuso tutte le sue attività e partnership internazionali per concentrarsi sulla produzione di ceramiche a Gelsville.

Oggi, Stamey, che gestisce le vendite dell’azienda, ha detto che stanno ancora lavorando con Tractor Supply Co. E Walmart e clienti all’ingrosso. Craven attualmente gestisce il negozio e impiega cinque dipendenti.

Alcuni dei loro prodotti popolari includono pentole Jack Olantern, brocche per il viso, brocche Rebecca e vasi per fragole, che sono grandi vasi per fragole.

Nonostante le lunghe ore noiose e l’umidità costante delle sue mani che si assottigliano, Craven ha detto di amare ogni secondo del suo lavoro.

Ha detto: “Non sono mai stato a lavorare in vita mia”. “Non sono mai stato al lavoro prima perché mi piace quello che faccio ogni giorno al massimo.”

Quando Craven non può più girare i vasi, Stami ha detto che l’eredità di famiglia continuerà attraverso la nipote di 24 anni Savannah Craven Arnold. Come Craven, Stamy ha detto che Arnold ha totalmente il dono del vasaio.

“È incredibile”, ha detto Stami. “Quando viene (al negozio di ceramiche), lei e suo padre lavorano su questa glassa. È stata una buona medicina per lei. Hanno un bel cinturino.”

Craven Pottery Inc. Il suo 50 ° anniversario va dalle 10:00 alle 15:00 di sabato 8 maggio, presso la sede del negozio sulla 6640 Highway 52 a Gillsville. L’evento è gratuito al pubblico e vedrà la partecipazione di molti ceramisti locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *