I giochi Xbox con oro hanno un gioco gratuito aggiuntivo che probabilmente ti sei perso

Xbox Games With Gold per febbraio include un gioco gratuito aggiuntivo che potresti aver perso. Per il mese di febbraio, gli abbonati Xbox Live Gold possono eseguire il download Marce 5E il vampiroE il DandaraE il Indiana Jones e la tomba dell’ImperatoreE e Il pianeta perduto 2 Gratuito. Questo non è tutto. Negli Stati Uniti, questa è la formazione completa e ufficiale. Tuttavia, in Corea del Sud Red Faction: Armageddon È anche gratuito. Ovviamente, questo gioco gratuito è bloccato dietro un account Xbox Live Korea, ma la creazione di un tale account non è solo gratuita, ma piuttosto facile.

Per quanto riguarda il gioco stesso, è un gioco per Xbox 360 che può essere giocato su Xbox One e Xbox Series X tramite compatibilità con le versioni precedenti. Per chi non lo sapesse: Red Faction: Armageddon Ha debuttato nel 2011 tramite THQ e Developer Volition, un team per cui è meglio conosciuto Fila dei santi Serie. Sparatutto in terza persona e la quarta puntata in formato Fazione rossa Series, il gioco ha ricevuto recensioni contrastanti, dando la versione Xbox 360 71 su Metacritic.

Ovviamente, Xbox 360 2011 con 71 su Metacritic Free potrebbe non sembrare un furto, ma il gioco di solito costa $ 30, quindi è almeno un bel po ‘di risparmio.

Come tutti i giochi sopra menzionati, una volta scaricati, puoi conservarli per sempre fintanto che mantieni un abbonamento Xbox Live Gold attivo. Se il tuo abbonamento scade, perderai l’accesso al gioco finché non ti iscrivi di nuovo. Ovviamente, se il servizio termina, probabilmente perderai anche l’accesso a questi giochi, ma al momento non c’è motivo di credere che ciò accadrà presto.

READ  La massiccia guida ai giochi Smyth significa che le scorte di PS5 potrebbero "diminuire" domani

Per una maggiore copertura su tutto ciò che riguarda Xbox, Xbox One e Xbox Series X, incluse non solo le ultime notizie, ma anche le ultime voci, rapporti, perdite e offerte, fai clic su Qui Oppure controlla i link correlati elencati di seguito:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *