I fisici francesi hanno sviluppato una bolla che non è scoppiata per più di un anno

I fisici francesi hanno escogitato un modo per prolungare la vita solitamente breve delle bolle.

I fisici dell’Università di Lille hanno pubblicato i risultati martedì nel rivista Physical Review Fluids, raccontando come hanno esteso la vita “fragile ed effimera” di una singola bolla a 465 giorni strabilianti.

Bolle di sapone come queste durano pochi istanti prima di scoppiare.Rapeepong Puttakumwong / Getty Images

La tipica bolla di sapone da bagno o da piatto dura pochi istanti prima di scoppiare a causa del “drenaggio indotto dalla gravità e/o dell’evaporazione del liquido” all’interno della sfera, secondo gli autori dello studio.

Ma quando i ricercatori hanno formato bolle con un’alta concentrazione di glicerolo, a composto comunemente usato In una miriade di cibi e medicinali, il composto è stato molto efficace nell’impedire l’inevitabile morte della sfera da parte del pop. Apparentemente una bolla è durata 465 giorni.

“Il team afferma che la maggiore longevità dei marmi acqua-glicerolo deriva dagli effetti stabilizzanti del glicerolo”, secondo una sinossi della squadra francese lavoro pubblicato dall’American Physical Society.

“Il glicerolo ha una forte affinità con l’acqua ed è noto per assorbire l’acqua dall’aria. Il team ritiene che questo assorbimento di acqua compensi l’evaporazione, mentre la presenza delle particelle impedisce il drenaggio dell’acqua dal guscio, entrambi cause note di rottura della bolla”.

Mentre il risultato della bolla francese potrebbe sembrare inutile per un profano, il professore di matematica della New York University Leif Ristroph ha affermato che potrebbero esserci alcune applicazioni molto reali da disegnare qui.

Ristroph, chi è specializzato in fluidodinamica e ha studiato la scienza delle bolle, ha affermato che numerosi ricercatori nel campo della medicina e dei prodotti di consumo vogliono sempre saperne di più sui modi per combattere l’evaporazione.

READ  Gli scienziati affermano che Venere potrebbe diventare più abitabile a causa delle "forme di vita nelle sue nuvole" Scienza | Notizia

“Potrei immaginare che il problema generale della prevenzione dell’evaporazione potrebbe avere molte applicazioni pratiche. Un buon esempio è letteralmente davanti ai nostri occhi: la pellicola di liquido lacrimale che ricopre la superficie dell’occhio è microscopicamente sottile e svanirebbe in pochissimo tempo se non fosse per grandi molecole chiamate lipidi”, ha detto venerdì in una dichiarazione a NBC News.

“Sto sognando ad occhi aperti qui, ma potrei immaginare che potrebbe essere utile “corazzare” piccole goccioline negli aerosol e negli spray per farle durare più a lungo nell’aria. Ad esempio, una sorta di medicinale somministrato spruzzando e respirando l’aerosol. ”

Non è stato subito chiaro se questa super bolla francese avesse stabilito un qualche tipo di marchio mondiale.

Guinness World Records mantiene a host di record relativi alle bolle, come la bolla autoportante più alta (35,25 piedi), la bolla autoportante più lunga (105 piedi) e la più grande bolla di gomma da masticare (20 pollici di diametro) soffiato.

Ma la bolla più duratura non sembrava essere nell’elenco e non è stato possibile raggiungere immediatamente un funzionario della Guinness per un commento venerdì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *