I borghi italiani offrono migliaia per invogliare i tuoi figli a trasferirsi e avviare attività commerciali

Se i tuoi figli sono imprenditori diligenti e vuoi visitare o forse andare in pensione in Italia, questa regione potrebbe ricevere un’offerta che tu e i tuoi figli non potete rifiutare.

La Calabria, nel sud Italia, prevede di offrire fino a 28.000 euro ($ 33.000) per un massimo di tre anni alle persone che desiderano trasferirsi nei suoi piccoli villaggi. Ecco il trucco: i candidati interessati devono avere almeno 40 anni e devono essere pronti per avviare un’impresa.

Il progetto, chiamata Active Residence Income mira a fare di più che attirare le persone in Italia con la promessa di 1 € di case. Nello specifico, uno degli obiettivi è anche quello di aumentare l’attrattività della Calabria come luogo di “lavoro meridionale”, la versione del sud Italia del lavoro a distanza.

“Vogliamo che questa sia un’esperienza di inclusione sociale: attirare le persone a vivere nel territorio, godersi i luoghi e abbellire i siti inutilizzati della città come sale conferenze e monasteri con internet ad alta velocità”, ha affermato Gianpetro Coppola, Sindaco di Altomonte Village , Raccontare CNN.

Popolazione in aumento decrescente

La Calabria, come altre regioni d’Italia e parti d’Europa, ha molti villaggi con una popolazione inferiore a 5.000. Il problema è che quando la popolazione anziana muore e la popolazione più giovane si sposta in villaggi o città più grandi in cerca di lavoro, i villaggi più piccoli affrontano un rapido declino della popolazione.

Il piano di rilancio del territorio con nuovi residenti e imprese è una “risposta concreta allo sgombero delle aree interne che hanno ancora molto da dire in termini di valorizzazione architettonica e turistica” Gianluca Gallo, Assessore Regionale all’Agricoltura e allo Sviluppo Economico del territorio , Egli ha detto in una conferenza stampa.

READ  Aggiornamento 2 - I timori per la crescita globale spingono i mercati obbligazionari dell'Eurozona

“I piccoli comuni sono la vera identità delle nostre terre – e sono in pericolo di estinzione”, ha detto Gallo. Portare nuovi residenti e imprese nei borghi “permetterà il rilancio dei piccoli borghi e la salvezza dei giovani calabresi che vogliono lavoro”.

Requisiti di idoneità

Ecco i dettagli di chi, dice Gallo, è imprenditore e vuole vivere una vita diversa.

In primo luogo, ovviamente, devono aver raggiunto la maggiore età e devono avere almeno 40 anni. Soprattutto, devono anche essere preparati a trasferirsi in un villaggio calabrese – con una popolazione inferiore a 2.000 – entro 90 giorni dall’accettazione del programma.

Sapere prima di andare

La Calabria si trova nel sud Italia. I paesi partecipanti sono Civita, Samo, Precacore, Aieta, Bova, Caccuri, Albidona, Sant’Agata del Bianco, Santa Severina e San Donato di Ninea. Ciò significa che i candidati qualificati – e tu se i tuoi figli sono imprenditori sei interessato – hanno una scelta di villaggi situati vicino al mare o sulle pendici delle montagne.

Trova tutti i dettagli e rimani aggiornato con gli annunci di progetto Qui.
Mentre stai pensando di vivere in Italia, assicurati di leggere tutta la nostra copertura dell’Italia. Puoi anche saperne di più sull’acquisto di una casa da 1 euro in Sicilia qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *