HTC Vive Pro dispone di nuovi accessori per il rilevamento del viso e del corpo per consentirti di essere più espressivo nella realtà virtuale

HTC ha annunciato due nuovi accessori per le cuffie HTC Vive Pro VR, poiché itera l’add-on esistente introducendone uno nuovo per un modo completamente nuovo di interagire in uno spazio virtuale. Ciò include il nuovissimo Face Tracker e una versione migliorata di VR Tracker. Entrambi gli accessori permetteranno infine agli utenti di essere più espressivi attraverso le espressioni facciali e il linguaggio del corpo mentre si trovano nella realtà virtuale.

La terza iterazione di Tracciatore VR di Vive Possono essere usati per aggiungere tracciamento ad altre parti del tuo corpo o portare nuovi oggetti nel tuo intero spazio virtuale. Le versioni precedenti erano piuttosto grandi e pesanti, rendendo difficili gli attacchi multipli agli arti. HTC afferma che questa ultima versione è circa il 33% più piccola e il 15% più leggera, con il vantaggio di un tracciamento migliorato.

I tracker VR sono circa quattro pollici più piccoli della versione precedente, rilasciata nel 2018. Nonostante ciò, HTC afferma che la batteria durerà circa il 75% in più, poiché ora si carica con una nuova porta USB-C invece di una porta. vecchio microUSB. . Il dispositivo è anche retrocompatibile con altri tracker VR che potresti avere, così come il set completo di accessori HTC Vive, rendendolo una facile alternativa o aggiunta alla tua configurazione esistente.

L’annuncio più interessante è il nuovo telefono HTC Tracciatore di volti Vive. Il dispositivo assomiglia a un piccolo sensore e gruppo fotocamera che si attacca alla parte anteriore dell’auricolare Vive, consentendo di catturare i movimenti del viso dagli occhi verso il basso. HTC afferma di tenere traccia di 38 movimenti facciali su labbra, mascella, denti, lingua, mento e guance, che gli sviluppatori possono quindi mappare sui personaggi per aumentare l’immersione.

READ  Il nuovo aggiornamento di Snapchat risolve il problema di arresto anomalo

HTC sta chiaramente vedendo il potenziale degli spazi condivisi in VR, con avatar più realistici ed espressivi necessari per gli utenti VR. Microsoft potrebbe non lavorare su un visore VR, ma sta anche soddisfacendo tale esigenza con la sua nuova piattaforma di realtà aumentata, Mesh, che sta cercando modi per rendere costanti oggetti e persone in più spazi virtuali contemporaneamente.

Il VR Tracker e il Facial Tracker saranno entrambi venduti a $ 129 ciascuno, con HTC entusiasta di essere “vicino”.

الان العب: مراجعة HTC Vive Pro: الدفع مقابل الامتياز

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *