Hands-on: Nier Replicant è un rimasterizzato asimmetrico, ma pieno di Taro

Per i giocatori che scoprono Nier per la prima volta Giochi di platino“The Outing del 2017, il suo predecessore nel 2010 può sembrare che provenisse da un altro tempo e luogo.

Il futuro post-apocalittico rappresentato in Nier Replicant (o per dare a Remaster il suo titolo completo, Nier Replicant ver.1.22474487139 …) sembra meno basato sulla fantascienza ma un mondo di rovine dove gli umani stanno ancora cercando di sopravvivere, mentre la tua forza arriva Dagli strumenti di magia oscura invece di gadget high tech.

Ma anche per coloro che hanno giocato all’originale Nier di Cavia che è ormai obsoleto (il Remaster è gestito da ToyLogic), questa è ancora un’esperienza tecnicamente nuova perché in realtà è una versione modificata della versione giapponese del gioco in cui il protagonista era un adolescente invece di Un uomo di mezza età, il che cambia drasticamente il contesto della storia.

Avviso: Per visualizzare questa inclusione si prega di consentire l’uso di funzionali Preferenze sui cookie.

La nostra formazione pratica non si concentra invece sulla storia Square Enix Sembra intenzionato a ricordarci i post paralleli di Replicant con Automata, almeno in base al nostro viaggio a Junk Heap nelle prime ore del gioco. Questo sotterraneo a corsia stretta ci consente di combattere contro nemici che non sono dissimili dalle macchine di Automata, e allo stesso modo non sono così stimolanti nel design.

Il combattimento potrebbe non avere il fascino della produzione di PlatinumGames, ma allo stesso modo controlla con combo veloci in mischia e schivata che, se opportunamente programmate, ti fanno scivolare intorno al tuo nemico. Un’aggiunta gradita è la capacità di bloccare gli attacchi, che può anche trasformarsi in una barriera che ti consente di proseguire con un contatore pesante.

READ  At random: Watch Doomguy and Animal Crossing's Isabel in the New Year together on Twitter

Tuttavia, le finestre di attacco sono difficili da misurare correttamente e non aiuta con il fatto che sei spesso attaccato da più nemici, il che rende frustrante anche la telecamera bloccata, poiché abbiamo scoperto che prende di mira ripetutamente un nemico diverso da quello che ci aspettavamo . Come con Automata, il gioco cambia anche la sua prospettiva in terza persona dietro il giocatore, passando dallo scorrimento laterale verso l’alto verso il basso, a volte senza rima o motivo.

Tuttavia, nel mucchio di rottami spesso manteniamo una distanza perché queste macchine spesso rilasciano tensioni di elettricità in anticipo. È qui che la nostra magia oscura torna utile, grazie a un’alleanza inaspettata con un libro parlante fluttuante chiamato Grimoire Weiss. La sua presenza può essere paragonata ai secoli che hanno seguito il giocatore in Automata e un mantra Dark Blast è fondamentalmente sparare proiettili come una torre.

Ma ci sono più incantesimi a tua disposizione, da un colpo di pugno oscuro da vicino a medio raggio a un altro che spara una Lancia oscura a lungo raggio, con la maggior parte degli incantesimi in grado di diventare ancora più potenti quando caricati. In teoria potresti assegnare fino a quattro incantesimi ai pulsanti sulla spalla, anche se abbiamo scelto personalmente di preservare la nostra capacità di difendere ed eludere le abilità innescate.

In quanto cartella informata, Weiss funziona anche come un’enciclopedia e un organizzatore nella schermata del menu, sia che tu debba cercare tutorial o tenere traccia delle attività. A parte gli incantesimi, alcuni nemici sconfitti rilasciano “testi”. Simile al modo in cui gli incantesimi provengono dai versi sigillati, Weiss può anche usare queste parole come modificatori per migliorare le tue armi e incantesimi. Se le parole ti sembrano mumbo-jumbo, la buona notizia è che hai anche un’opzione per equipaggiare automaticamente la migliore combinazione.

“Questo Replicant è fondamentalmente una” nuova “esperienza di Nier, o almeno una copia che non abbiamo mai avuto in Occidente prima, dovrebbe essere una ragione sufficiente per i fan di Nier dedicati a cercarla”.

Anche i dialoghi di Weiss sono senza dubbio una delle caratteristiche più notevoli di Replicant, con un’atmosfera da maggiordomo personale scortese e ingombrante, e sebbene l’interruttore offra due opzioni audio, è una buona ragione per restare con la voce inglese, per non parlare di te ”. Ti eviterai di continuare a leggere i sottotitoli nel bel mezzo del combattimento.

READ  Touken Ranbu Sword Avatar Gets English Version - News

In effetti, la voce è ancora il più grande punto di forza di Nier, e coloro che amano la colonna sonora eterea di Automata saranno lieti che il compositore Keiichi Okabe ritorni con una colonna sonora ampliata e ri-registrata, dal tema delle Pianure del Nord con bellissime voci di Emi Evans dagli inferi all’epica cori durante le battaglie con i boss ad ampio raggio.

Certo, queste colonne sonore fanno molto di più esteticamente ed emotivamente rispetto alle scene, il che pur essendo chiaramente un enorme miglioramento PS3/ Tuttavia, le versioni 360 sembrano un po ‘deludenti. Il frame rate che raddoppia a 60fps è naturalmente ottimo, ma è un peccato che non ci sia aggiornamento della risoluzione oltre 1080p per quelli con PS4 ProE Xbox One X O una console di nuova generazione.

I miglioramenti visivi nella replica sembrano un po ‘deludenti.

Tuttavia, la maggiore precisione probabilmente non andrà a vantaggio degli ambienti più delicati, come si è visto sia in Junk Heap che in Northern Plains, l’ultimo dei quali è un campo aperto ma vuoto per macellare le pecore oi principali nemici del gioco, Shades.

Il design del personaggio datato è più evidente quando ci ritroviamo in un altro litigio con Kainé, una donna dalla bocca banale che combatte in mutande, un fatto che il gioco difficilmente ci ricorda.

Tuttavia, per coloro che preferivano il protagonista più anziano nella versione rilasciata in Occidente di Gestalt, ha senso solo che interpretassero il protagonista più giovane. Mentre la storia salta fuori cinque anni dopo nel bel mezzo di essa, c’è chiaramente una differenza più pronunciata nel vedere un ragazzo diventare un uomo.

READ  Resident Evil 4 VR annunciato per Oculus Quest 2

Anche la battaglia di combattimento si apre, poiché non avevamo mai sentito un’enorme differenza tra le armi a una mano che stavamo usando. Ma come adulto abile con armi a due mani e lancia, c’è un maggiore senso di peso e velocità per differenziare i tipi di armi per influenzare il tuo stile di gioco.

Questo replicante è fondamentalmente una “nuova” esperienza di Nier, o almeno una copia che non abbiamo mai avuto in Occidente prima, dovrebbe essere una ragione sufficiente per i fan di Nier dedicati a guardarla. Per ora è un remake irregolare rispetto a remake più raffinati, ma per i nuovi mutanti che sono un capolavoro nei bordi e nelle stranezze di Automata, probabilmente non avrà importanza quando è ancora un gioco pieno. Yoko TaroPersonalità unica, brufoli e tutto il resto.