Hai una mangiatoia per uccelli o un bagno per uccelli? Ecco perché i biologi dello Utah vogliono rimuoverlo e pulirlo

Salt Lake City – I biologi della fauna selvatica statale chiedono a chiunque abbia mangiatoie per uccelli o bagni per uccelli di rimuoverli o pulirli temporaneamente se scoprono uccelli morti o malati a causa di un aumento del numero di uccelli malati o morti nelle mangiatoie situate nel nord dello Utah.

I funzionari hanno detto martedì che sospettano che l’aumento sia collegato a un’epidemia di salmonella legata alla morte di diversi uccelli canori in diversi stati degli Stati Uniti negli ultimi mesi.

La salmonellosi, come viene chiamata ufficialmente, è una malattia batterica che si trasmette attraverso il contatto diretto. Di solito si diffonde attraverso le feci infette, secondo il Dipartimento delle risorse naturali dello Utah.

I funzionari non hanno specificato quando è iniziato il forte aumento dei tassi di morte e di malattie degli uccelli canori. Tuttavia, hanno detto che la salmonellosi di solito colpisce gli uccelli come Alberi di pinoE il Cardellino E il Fringuelli di Cassine Ma può colpire qualsiasi uccello che entra regolarmente in contatto con una mangiatoia per uccelli. I segni comuni di infezione includono piumaggio gonfio, respiro accelerato, letargia, debolezza, segni nervosi e diarrea.

Il recente aumento degli avvistamenti segnalati di uccelli canori malati o morti è il motivo per cui i biologi chiedono agli Utah che hanno visto uccelli malati o morti nella loro zona di rimuovere e pulire temporaneamente tutte le mangiatoie e i bagni per uccelli per almeno un mese.

“Tutti noi amiamo vedere gli uccelli selvatici venire alle nostre mangiatoie, ma le mangiatoie che non vengono pulite adeguatamente possono rappresentare più un pericolo che un bene per gli uccelli”, ha detto martedì il biologo DWR Adam Prewerton in una dichiarazione.

READ  Rover to explore the soul landing on Mars

Gli esperti del dipartimento hanno affermato che la rimozione di mangiatoie per uccelli e bagni per uccelli diffonderebbe gli uccelli e aiuterebbe a rallentare la trasmissione delle malattie tra gli uccelli. Le persone sono incoraggiate a indossare i guanti durante la manipolazione di qualsiasi oggetto.

Una volta rimossi, le persone sono incoraggiate a pulire accuratamente le mangiatoie per uccelli e le vasche per uccelli con acqua e sapone prima di disinfettarle con una soluzione di candeggina al 10%.

“Immergere per almeno 30 minuti, quindi risciacquare bene e lasciare asciugare completamente”, hanno scritto i funzionari del dipartimento. Pulisci l’area sotto la mangiatoia per uccelli e rimuovi tutti i semi di uccelli che potrebbero attirare gli uccelli nell’area.

Gli Utah che scoprono più di cinque uccelli malati o morti nei loro cantieri sono incoraggiati a contattare l’ufficio del dipartimento più vicino, poiché i funzionari potrebbero testare la malattia se si verifica in una nuova area.

La Utah’s Wildlife Resources Division ha elencato i focolai della malattia che sono stati segnalati in Idaho, Oregon e Washington negli ultimi mesi. Hanno detto i funzionari del Dipartimento della pesca e della fauna selvatica della California KCRA a Sacramento il mese scorso Un focolaio di Salmonella è stato segnalato anche in California a partire da dicembre, dopo tassi di mortalità per lo più elevati da cardellino e pinoli americani nella regione della Baia e della Sierra.

“Il nostro laboratorio documenta periodicamente epidemie di salmonellosi durante l’inverno nei ceppi di pino”, ha detto a KCRA Christa Rogers, uno scienziato ambientale senior del dipartimento della California, l’8 febbraio.

Ma non sono solo i biologi negli Stati Uniti occidentali che si appellano ai residenti per ripulire mangiatoie e bagni per uccelli. Anche il Carolina Waterfowl Rescue della Carolina del Nord ha segnalato un focolaio nell’area della Carolina, Secondo WCNC a Charlotte, nel North Carolina.

READ  La NASA incolpa i recenti problemi di Hubble per l'obsolescenza dell'hardware: Spaceflight Now

Focolai di salmonellosi di questo tipo sono segnalati più spesso nei mesi invernali e si diffondono attraverso le mangiatoie per uccelli. Secondo il Cornell Wildlife Health Laboratory. Il laboratorio ha indicato che gli esseri umani e gli animali domestici possono essere infettati da uccelli canori malati, ma può essere prevenuto.

Scrive: “L’igiene generale può proteggere dalle infezioni umane: lavarsi le mani ed evitare di mangiare e bere o prendersi cura della persona mentre si maneggiano animali o attrezzature contaminati”.

Altre storie che potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *