“Ha un potenziale atletico incredibile”


L’allenatore che lavorava con Denzel Dumfries è stato incredibilmente esplicito sul terzino destro prima che il suo trasferimento all’Inter diventasse ufficiale, secondo quanto riportato dai media italiani.

Parlando durante un’intervista con Sport Mediaset, Alex Pasteur ha suggerito la fisicità di Denzel Dumfries come le sue principali risorse, proprio come l’uomo che lo ha firmato per sostituirlo, Achraf Hakimi.

“E’ un terzino destro con un potenziale atletico incredibile, ha un’accelerazione incredibile di 40-50 metri e non molla mai di un centimetro”.

I plus per i tifosi dell’Inter non si fermano solo alla presenza fisica del giocatore. È anche un giocatore intelligente dal punto di vista tattico, come ci tiene a sottolineare Alex Pasteur. Soprattutto, può giocare come parte di una difesa a cinque o a centrocampo perché l’Inter giocherà con un sistema 3-5-2.

“E’ una persona simpatica, gentile e tatticamente molto intelligente: può giocare in una difesa a quattro e in una difesa a cinque”.

Sembra che l’obiettivo principale dell’allenatore di Denzel Dumfries negli ultimi anni sia stato il lato offensivo del gioco, che è esattamente ciò di cui l’Inter ha bisogno da lui.

“Negli ultimi due anni ha lavorato molto su cross e assist”.


READ  L'ex stella celtica Donati alza il coperchio sul ruolo traumatico interpretato dalla star di Milan Shevchenko nel trasferimento di Parkhead

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *