Gli scienziati catturano il triste grido del buco nero

Ascoltalo qui!

cantando

È un’auto che sta accelerando? Gruppo di peccatori piangenti in Purgatorio?

È abbastanza facile vedere come qualcuno può sbagliare Suoni alquanto terrificanti di un buco nero che è stato appena registrato dalla NASA e pubblicato mercoledì sul suo canale YouTube ufficiale. Il buco nero è al centro dell’Ammasso della Galassia di Perseo, i cui suoni la NASA studia dal 2003.

La clip qui sotto usa la “sonificazione” per tradurre le onde di pressione inviate dal buco nero in un tono. La NASA ha affermato che il malinteso comune secondo cui lo spazio non contiene alcun suono è vero solo nei luoghi in cui lo spazio è un vuoto e non fornisce un mezzo per il passaggio delle onde sonore. D’altra parte, un ammasso di galassie contiene gas che racchiude al suo interno centinaia o addirittura migliaia di galassie, dando al suono un mezzo.

sensazione naturale

Gli esseri umani adorano sicuramente i suoni spaventosi della natura: guarda la popolarità canto delle balene Anche le macchine che Aiuta i funghi a parlare. Ma è difficile ottenere “voci” dallo spazio, e L’Osservatorio a raggi X Chandra si è assicurato di raccontarti alcuni fatti interessanti A proposito dello sforzo per creare la clip di 34 secondi in un numero sul progetto.

Il team ha osservato l’esistenza del buco nero tra il 1999 e il 2009 e poi ha riselezionato il suono delle onde sonore in modo che gli esseri umani potessero sentirle. I suoni sono stati misurati a 57 e 58 ottave sopra l’altezza reale, o circa 7 lunghezze di pianoforte, e il team ha trascorso più di 416 ore di osservazione totale per portare a termine il lavoro.

READ  Quando vedrai la "luna delle fragole", l'ultima super luna del 2021

Tanto di cappello a questo team dedicato che è arrivato al punto di essere sconvolto dalle inquietanti chiacchiere cosmiche.

Altre notizie da fuori il mondo: #2 di Elon Musk afferma che l’umanità sarà su Marte entro un decennio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *